Home > Attualità > Comunicati Stampa > Miss Vesuvio a Pompei per le "Notti di inizio Estate"

SOTTO LA DIREZIONE ARTISTICA DI GIANNI PARISI

Miss Vesuvio a Pompei per le "Notti di inizio Estate"

Domenica 8 luglio alle ore 21.00 Miss Vesuvio, il concorso più emblematico della Campania, approda a Pompei (via Nolana). Tra gli ospiti Ciro Ceruti e Ciro Villano del film “Fallo per papà”.

venerdì 6 luglio 2012, di Comunicato Stampa


La kermesse, condotta dall’esilarante Gaetano Gaudiero, e sotto la direzione artistica dall’attore Gianni Parisi, si inserisce nell’ambito delle “Notti di inizio estate” organizzate dal Comitato “Amici per Pompei” presieduto da Antonio Cirillo.

Ospiti della serata saranno Ciro Ceruti e Ciro Villano, entrambi registi e interpreti di “Fallo per papà” film che il prossimo anno sarà candidato ai premi “David di Donatello”.

Non mancherà uno spazio dedicato alla musica, grazie alla presenza degli Spatial Vox 80, e dei Lucky Luciano Swing Band.

Alla serata parteciperà anche Anna Marchiò, vincitrice della prima tappa di Miss Vesuvio, tenutasi ad Ottaviano.

A Pompei, il sipario si aprirà sulle note della colonna sonora di Nino Rota del film di “Otto e mezzo” di Federico Fellini .

“Un omaggio ai grandi affinché non vengano dimenticati” dice il direttore artistico Gianni Parisi, che sostenuto dai Patron di Miss Vesuvio Anna Maione e Nicola Pinto, ha scelto quest’anno di dare ampio risalto al cinema e al teatro per tutto il tour.

Grazie al partenariato con il Teatro Totò, emozionanti momenti di recitazione saranno regalati anche al numeroso pubblico atteso a Pompei.

Infine, durante la serata, saranno promosse due campagne di sensibilizzazione, una contro l’abbandono dei cani, e l’altra a favore della sana alimentazione in collaborazione con Sirio e Megastore Conad di Ercolano.

Ufficio stampa Miss Vesuvio 2012: Vera Terracciano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.