Home > Attualità > Comunicati Stampa > Parte da Napoli la prima donna che girerà il mondo in bicicletta

Parte da Napoli la prima donna che girerà il mondo in bicicletta

Tornerà tra 5 mesi a San Giorgio a Cremano con la bicicletta che Massimo Troisi usò per girare il Postino. Testimonial d’ eccezione Maria Grazia Cucinotta.

venerdì 6 luglio 2012, di Comunicato Stampa


Giuliana Buhring sarà la prima donna al mondo che girerà il globo
terrestre in bicicletta realizzando il record mondiale ed entrando nel
guinnes dei primati.

Il 23 luglio la giovane donna di origine greca
partirà da Napoli a P.zza Plebiscito per arrivare dopo circa 5 mesi a
San Giorgio a Cremano a Villa Bruno percorrendo gli ultimi chilometri
del tragitto con la bicicletta che usò Massimo Troisi per interpretare
il film Il Postino.

La Buhring vive a Napoli da anni e realizzerà l’ impresa in nome della
difesa dell’ ambiente, per i diritti dei minori e per la mobilità
sostenibile. Per seguire le sue tappe e sostenere il progetto che è
totalemente autofinanziato è stato attivato il sito
www.julianabuhring.com che sarà aggiornato quotidianamente per
coinvolgere i cittadini su ogni tappa che sarà effettuata. La giovane
atleta percorrerà di media 200 km al giorno.

"Ho deciso di realizzare questa impresa - spiega Giuliana Buhring -
per le donne, per i bambini e per l’ ambiente del nostro paneta
promuovendo Napoli e San Giorgio a Cremano che mi hanno dato tanto in
termini umani, culturali ed affettivi".

E proprio a fianco dell’ atleta si è schierato il Sindaco e l’
amministrazione del comune vusuviano che diede i natali a Massimo
Troisi.

"La Buhring - ha dichiarato il Sindaco di San Giorgio a Cremano Mimmo
Giorgiano durante la presentazione dell’ evento - terminerà l’
impresa
arrivando a Villa Bruno a bordo della bicicletta che Massimo Troisi
usò nel film il Postino che è di proprietà del comune.
Gli ultimi km
del record del mondo la giovane atleta li farà seguita da me, dalla
giunta, dall’ intera città, mi auguro dal sindaco De Magistris e da
tutti coloro che vorranno realizzare il più grande corteo di
biciclette in difesa dell’ ambiente e per la mobilità sos mai
realizzato nella nostra regione.

A Villa Bruno l’ attenderanno due
testimonial di eccezione l’ attrice Maria Grazia Cucinotta e lo
storico amico di Troisi Alfredo Cozzolino".

"San Giorgio - continua il commissario regionale dei Verdi Ecologisti
e assessore al commercio del comune Francesco Emilio Borrelli tra i
primo sostenitori dell’ ambizioso progetto - rappresenterà il capolugo
campano della bicicletta. L’ obiettivo di questa impresa oltre alla
difesa dell’ ambiente ed il sostegno alla mobilità sostenibile è la
promozione dell’ immagine e delle imprese di Napoli e provincia. In
ogni paese dove passerà la Buhring porterà il marchio e l’ immagine
positiva dei nostri territori".

"Abbiamo realizzato - ha raccontato Mario Schiano dell’ omonima
ditta
storica di Frattaminore che produce biciclette dal 1923 - una
bicicletta ad hoc in carbonio per questa impresa. E’ super leggera
pesa solo 6,5 kg ed è ultra maneggevole e molto rapida. L’ abbiamo
battezzata Pegasus".

"Siamo entusiasti di questa iniziativa - ha concluso l’ assessore
alle
Politiche Sociali del comune di Napoli Sergio D’ angelo - e la
sosteniamo con convinzione".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.