Home > Cronaca > Ottaviano. Incendio nel giardino di un privato. Spento grazie all’allarme (...)

Ottaviano. Incendio nel giardino di un privato. Spento grazie all’allarme lanciato da un cittadino e la solezia dei contadini

giovedì 12 luglio 2012, di Giovanna Salvati


Attimi di paura in via Fontana, dove sono divampate le fiamme, in un piccolo giardino di un privato. Una storia assurda, fatta di incoscienza ma anche dove grazie all’allarme lanciato da un passante e al tempestivo intervento dei carabinieri e vigili urbani ottavianesi, è stato evitato il peggio. Sono da poco passate le 21,30 in via Fontana, quando da un’abitazione che fa angolo con via San Leonardo, si intravedono alte fiamme provenire da una boscaglia. A dare l’allarme un cittadino che si trovava di passaggio. "Ho subito chiamato i carabinieri e i vigili del fuoco - racconta - le fiamme erano alte e pensavo al peggio". Ma fortunatamente in pochi istanti l’arrivo di una pattuglia dei carabinieri della locale stazione, coordinati dal maresciallo Domenico Iaccarino arrivano sul posto. Si cerca di capire di chi sia la proprietà e in supporto arrivano anche i vigili del comando locale (coordinati dal Ten.Col. Vincenzo Acerra). E’ una corsa contro il tempo. Uno dei caschi bianchi riesce ad arrivare nel cuore dell’incendio, e lì un gruppo di contadini sta cercado di domare le fiamme. Ci riescono con acqua e terreno. Scene surreali ma dove la fattiva collaborazione, porta a compimento l’obiettivo. L’incendio è domato. La paura diventa tranquillità ma per i carabinieri ora la priorità è capire come sia potuto accadere. Solo dopo qualche ora il caso è risolto: le fiamme sarebbero divampate da un piccolo cumulo di masserizie ammassate sul giardino davanti ad una casa, e il proprietario dell’abitazione si era distratto, lasciando il fuoco diventare un incendio. Incidenti domestici esempio di come la prudenza non è mai tanta. L’intervento è stato risolto celermente dai contadini e per fortuna nessuna persona è rimasta ferita a seguito del piccolo rogo.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.