Home > Appuntamenti > Dal 26 al 29 luglio Festa Patronale a Polvica

COMITATO FESTA - PATROCINIO COMUNI NOLA e SAN FELICE A CANCELLO

Dal 26 al 29 luglio Festa Patronale a Polvica

Oltre ad una serie di iniziative Religiose e Civili, a conclusione, domenica 29 alle ore 21,00, vi sarà il concerto di Ivana Spagna prima della chiusura con i proverbiali Fuochi Pirotecnici.

lunedì 23 luglio 2012, di Mauro Romano


Anche quest’anno l’impegno e gli sforzi dei membri dell’associazione “Helder Camara” del presidente Vincenzo Esposito, - comitato organizzatore della festa patronale a Polvica dal 26 al 29 luglio che si avvale del patrocinio dei comuni di Nola e di San Felice a Cancello – sono stati premiati.

Infatti, nonostante le difficoltà economiche in cui versano un po’ tutti per la crisi che stiamo vivendo, si è riuscito a raggranellare una somma sufficiente per portare nella seconda frazione di Nola, artisti di spessore nazionale, se non proprio di caratura mondiale, come nel caso di Ivana Spagna, artista internazionale che concluderà le festività prima degli immancabili fuochi pirotecnici, a cura della ditta Gaetano Russo.

Ma il programma dell’intera manifestazione è ben più vasto ed esauriente. A partire da quello religioso. Infatti, già dal 23 al 25 luglio vi sarà il triduo di preparazione alla Festa con celebrazione della Santa Messa e riflessione sulla Parola di Dio. Il 26, ricorrenza di Sant’Anna, sarà un giorno solenne di Comunione Fraterna e Spiritualità.

La mattina dello stesso giorno, poi, a partire dalle ore 10,00 sarà celebrata la Messa da S.E. Beniamino De Palma, Vescovo di Nola. Alle ore 19,00, poi, vi sarà la Processione per le vie del paese in onore dei due compatroni: Sant’Anna e San Vincenzo Ferreri.

Molto impegnativo e pieno di iniziative anche il programma civile che inizierà venerdì 27 luglio alle ore 21,00 con la presentazione del libro di Anna Maria De Lucia “Polvica … e oltre”, un lavoro certosino in cui l’autrice, non nuova ad esperienze del genere, ha cercato di tirare fuori quelle occasioni di Storia Patria sconosciute ai più.

Un’occasione per ricordare anche il parroco Don Marco Acierno, scomparso recentemente a seguito di un sacerdozio nella comunità a nord di Nola di oltre cinquant’anni. La serata proseguirà col concerto dedicato alla canzone napoletana con gli artisti Carmine di Tommaso e Rosario Miraggio.

Il giorno seguente, sabato 28, a partire dalle ore 19,00 si assisterà allo spettacolo offerto dagli Sbandieratori e da sfilate e balli con costumi d’epoca. Gli artisti effettueranno varie soste durante le quali delizieranno e coinvolgeranno i cittadini con la loro bravura.

Il clou dell’intera manifestazione, comunque, avviene nel giorno di chiusura, domenica 29 luglio, quando, già alle ore 17,00 si disputerà per le strade cittadine la XII edizione della “Pedalata Ecologica” a cura dell’associazione ‘Bici Polvica’ e dell’AVIS di San Felice a Cancello di Felice De Lucia. Dalle ore 21,00 alle ore 24,00, poi, si avrà il boom con Ivana Spagna, artista che sicuramente richiamerà tanta gente anche dei paesi circostanti Polvica, mettendo a dura prova il servizio d’ordine effettuato dalla Polizia Locale – coordinata dal m.llo Santaniello – con l’ausilio dei volontari della Protezione Civile “NSI Polvica” del presidente Vincenzo Marotta.

All’uopo con apposita ordinanza, è stata prevista la chiusura della strada nel tratto contraddistinto nel centro abitato di via Polvica interessato alla maggiore affluenza. I Fuochi pirotecnici, nella loro gioiosità e festosità, daranno l’arrivederci al prossimo anno.

Il comitato organizzatore ci tiene a ringraziare tutte le componenti sociali e commerciali che col loro contributo hanno consentito di poter allestire un programma apprezzabile. Prima di tutti, però, l’intera cittadinanza, che è stata generosa come sempre nel dare il proprio apporto economico.

Così come gli sponsor, anche quest’anno sensibili a cooperare per rendere ottimale l’appuntamento più importante per la comunità di Polvica. Note di merito vanno a tutte le associazioni che, di concerto col ‘comitato festa’, hanno organizzato una serie di manifestazioni con un’ampia partecipazione della gente, per la loro varietà e per le capacità organizzative che hanno dimostrato in ogni occasione.

Il Comitato Festa rivolge un ringraziamento particolare al parroco dell’intera comunità di Polvica, don Michele Lombardi, per l’egregia predisposizione ed attuazione del programma Religioso, anche quest’anno molto impegnativo ed esaustivo, con fiore all’occhiello la celebrazione della Santa Messa da parte del vescovo si Nola, S.E. Beniamino De Palma.

Inoltre gli organizzatori sono grati al consigliere comunale del comune di San Felice a Cancello, l’imprenditore Raffaele Cantone, che ha curato in ogni particolare la prassi inerente il territorio sanfeliciano, mostrandosi prezioso supporto per gli operatori della Festa.

Un ossequio particolare viene rivolto al vicesindaco del comune di Nola Enzo De Lucia, che riveste la carica di assessore ai lavori pubblici ed edilizia scolastica, nonché quella di Delegato per la frazione di Polvica.

Il De Lucia, infatti, per i poteri conferitogli con decreto sindacale n. 95 del 1° dicembre 2011, ha concesso tutte le autorizzazioni inerenti il territorio comunale di Nola, l’utilizzo della piazza, autentico centro focale di quasi tutte le manifestazioni, e disciplinato in modo esauriente ed ottimale qualsiasi esigenza degli organizzatori, degli operatori commerciali che posizioneranno le proprie bancarelle e di tutti coloro che interverranno, in modo che non vi siano disagi per chicchessia.

Allo scopo ha predisposto ogni servizio dando precise disposizioni al personale dipendente in loco per non lasciare niente di intentato. Entrambi, poi, hanno offerto il proprio contributo, non solo di amministratori, ma anche di imprenditori, tappando quelle piccole falle che inevitabilmente, sono venute a crearsi.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.