Home > Attualità > Il fatto > Dal Terra Murata Festival Tributo a Rino Gaetano

Sarà l’occasione per parlare del libro ’Tante facce nella memoria’ che gode della prefazione di Mimmo Cavallo e della postfazione di Franco Simone

Dal Terra Murata Festival Tributo a Rino Gaetano

L’appuntamento è fissato per venerdì 27 luglio, alle ore 20:30, presso l’Arena della Scuola Elementare del centro storico Casamale

mercoledì 25 luglio 2012, di Gabriella Bellini


Somma Vesuviana. Venerdì 27 luglio, alle ore 20:30, presso l’Arena della Scuola Elementare del centro storico Casamale, potremo ascoltare (a ingresso libero) il concerto del ’Rapido Taranto-Ancona’ Tribute Band Rino Gaetano. L’evento è previsto nell’ambito della prima edizione del Terra Murata Festival, con il patrocinio del Comune di Somma Vesuviana - Assessorato alla Cultura, per festeggiare i quarant’anni di attività della sede locale dell’A.R.C.I., che tra le tante iniziative volte alla salvaguardia e alla riscoperta delle bellezze, delle tradizioni e dei prodotti del territorio, ha il merito di aver riportato alla luce, negli anni Settanta, l’incantevole e magica Festa delle Lucerne; in cantiere per i primi di agosto del 2014, nel rispetto del suo appuntamento quadriennale. Sarà l’occasione per parlare del libro ’Tante facce nella memoria’, in catalogo dalla metà di luglio per le Edizioni Melagrana. Si tratta di un lavoro di ricerca di 310 pagine con in allegato un CD di diciotto cover e due inediti, curato da Ciro Castaldo, voce del gruppo. Il progetto editoriale-discografico è un vero e proprio viaggio a spirale nel tempo in compagnia di Lucio Battisti, Lucio Dalla, Fabrizio De André, Francesco De Gregori, Gabriella Ferri, Ivano Fossati, Rino Gaetano, Ivan Graziani, Mia Martini, Domenico Modugno, Gino Paoli e Ornella Vanoni. Artisti senza tempo accomunati da una connotazione decisamente libertaria, approfonditi mediante biografie salienti, discografie essenziali, interviste, retrospettive, aneddoti e curiosità. Il libro ha un costo di 15€ ed è un progetto ad assoluto scopo benefico, infatti l’intero ricavato delle vendite sarà impiegato per i progetti dell’ATS "...together for a better Kenya", costituita dalle associazioni Melagrana e Avis Casalnuovo For Kenian Children, presso il villaggio di Muyeye, alle porte di Malindi, per la costruzione e il sostentamento di una scuola e di un poliambulatorio. Il curatore, le persone intervistate e gli artisti coinvolti non percepiranno compensi.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.