Home > Politica > Somma, 6 milioni di euro per strade e parcheggi

Somma, 6 milioni di euro per strade e parcheggi

mercoledì 12 settembre 2012, di Gabriella Bellini


Sei milioni di euro per realizzare strade e parcheggi. Il piccolo tesoro concesso dalla Regione al Comune di Somma Vesuviana sarà utilizzato così. A spiegarlo è proprio il sindaco Ferdinando Allocca. “Siamo stati premiati perché le nostre casse sono più sane”, afferma il primo cittadino, “Utilizzeremo i fondi per progetti già canteriabili, strade, parcheggi in gran parte nelle aree periferiche della nostra città. Tra le opere principali per i quali saranno usati l’esproprio delle zone di via Aldo Moro dove è previsto un parcheggio e poi per la realizzazione dell’area di sosta a Corso Italia. Un riconoscimento alla nostra gestione amministrative di cui andiamo fieri”. Un successo, dunque, per la sua Amministrazione se si considera che Somma in graduatoria è seconda soltanto alla città di Napoli che otterrà 28 milioni di euro. Ventimilioni erano quelli richiesti dagli amministratori di Palazzo Torino, ma la Regione ha dovuto ridimensionare tutte le richieste effettuate da 98 città.
“Il Comune di Somma Vesuviana”, spiega l’Amministrazione in una nota, “ha ottenuto dalla Regione Campania uno spazio finanziario di cui necessitava nell’esercizio finanziario in corso, al fine di sostenere spese per il pagamento di residui passivi di parte capitale per la realizzazione di Opere Pubbliche già finanziate con bilanci precedenti.
E’ stata pubblicata dunque sul Bollettino Ufficiale la delibera con cui la Giunta Regionale della Campania ha attribuito circa 100 milioni ai Comuni che hanno presentato domanda di contributo sotto forma di "cessione di spazi finanziari". Hanno presentato domanda 98 comuni per un totale di oltre 98 milioni e mezzo di euro da ripartire, e ad essi sono state assegnate le risorse che lo Stato ha attribuito alla Campania”. Somma, dunque, è arrivata ben prima di altre città capoluogo di provincia. Salerno la segue con 4 milioni e 500 mila euro finanziati e poi c’è Pozzuoli con due milioni e 700mila euro. “Con l’assegnazione di queste somme si riduce il debito del Comune”, concludono da Palazzo Torino, “e gli spazi finanziari ceduti dalla Regione a favore del Comune di Somma Vesuviana saranno utilizzati per pagare i residui passivi in conto capitale in favore dei creditori in tal modo immettendo risorse finanziarie aggiuntive sul mercato e generando un circuito di finanziamento importantissimo attraverso il quale si tenta di sostenere le esigenze dei creditori dando respiro alle casse comunali”.

Messaggi

  • Un plauso al Comune di Sommma Vesuviana che riesce ad ottenere e speriamo a spendere i finanziamenti regionali! Solo speriamo che non dia altri incarichi al nostro assessore di Sant’Anastasia Giancarlo Graziani, già progettista a Somma dei PIP, il quale in qualità di assessore all’urbanistica e lavori pubblici non ci porta niente, anzi ci fa perdere i finanziamenti già ottenuti, preoccupato solo di aver incarichi in altri comuni, grazie

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.