Home > Attualità > Comunicati Stampa > Serata per combattere la SLA …. Finanziamo un assegno di ricerca (...)

Caffè Arabo – Piazza bellini 64 Napoli

Serata per combattere la SLA …. Finanziamo un assegno di ricerca ...

Durante la serata verranno raccolti fondi per finanziare un assegno di ricerca per una neo specializzata della Seconda Università di Napoli che ha iniziato uno studio su una innovativa metodica 3TRM sui pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA).

martedì 18 settembre 2012, di Comunicato Stampa


Nell’ambito della rassegna “contaminAzione: parole, musica e sapori dal Mediterraneo” il proprietario del caffè arabo Omar Suleiman insieme con la casa editrice Homo Scrivens e l’associazione Aisla Napoli Caserta hanno organizzato una serata all’insegna della solidarietà negli Spazi del Caffè Arabo – piazza bellini 64 Domenica 23 settembre alle ore 20.

Durante la serata verranno raccolti fondi per finanziare un assegno di ricerca per una neo specializzata della Seconda Università di Napoli che ha iniziato uno studio su una innovativa metodica 3TRM sui pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA).

La serata inizierà con un breve reading dell’enciclopedia degli Scrittori Inesistenti e degli scrittori umoristi e si parlerà soprattutto del significato della serata. Omar anche leggerà un brano a sorpresa. Conduttrice della Kermesse sarà la scrittrice Vincenza Alfano.

La serata sarà allietata dalle note del gruppo misicale “FlautariDinRosiori” mentre si potranno assaggiare piatti tipici slavi. Non mancheranno momenti di puro divertimento con due scrittori umoristi di alto livello. Maurizio De Angelis, (vincitore per ben 2 volte del premio Troisi) leggerà dei brani tratti dal suo libro “Achei il prezzo è giusto”; Pino Imperatore leggerà dei brani dal suo ultimo successo “Benvenuti in casa Esposito”.

Un altro momento molto importante della serata sarà la testimonianza di un bambino di 13 anni Francesco Urso, “bambino prodigio” che ha preso a cuore la malattia tanto da averne fatto uno studio scientifico.

Alle ore 22 la serata proseguirà con la musica Rumena dei “FlautariDinRosiori” e danze balcaniche con “Le koledari”.

All’evento tanti ospiti attori, scrittori ed anche lo stesso direttore della casa editrice Homo Scrivens Aldo Putignano. Tutte le prestazioni della programmazione della serata; dalla stampa dei segnalibro fino alle esibizioni degli umoristi sono assolutamente gratuite.

Tutti lieti di poter far qualcosa per una giusta causa. Inoltre all’evento parteciperanno dei rappresentanti della Aisla (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) e neurologi napoletani. Insieme ai segnalibri sarà distribuito anche del materiale informativo sulla Sla. La manifestazione ha ottenuto il patrocinio del Comune di Napoli.

Per info e prenotazione delle cene e dello spettacolo 2mi chiamo omar”
Su fb “ristorante amir” e “caffè arabo”

"Emilia Ferrara" <emilia.ferrara@gmail.com>

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.