Home > Attualità > Schiacciata da un rullo, operaia dell’Alenia grave in ospedale

Schiacciata da un rullo, operaia dell’Alenia grave in ospedale

sabato 22 settembre 2012, di Gabriella Bellini


Era al lavoro nel capannone 35 dello stabilimento “Alenia” di Pomigliano d’Arco come già altre volte aveva fatto, in quest’occasione però quella che sembrava una manovra di routine si è rivelata la causa di un drammatico incidente che l’ha fatta finire in ospedale in pericolo di vita. Un gravissimo incidente, dunque, che ha visto protagonista Paola T., 33 anni di Pomigliano d’Arco, giovane mamma ed operaia nella fabbrica aeronautica pomiglianese, era in servizio quando è rimasta schiacciata da un rullo in acciaio. Subito soccorsa da alcuni colleghi che hanno allertato il 118. La giovane donna è stata trasportata d’urgenza all’ospedale “Loreto Mare” di Napoli dove è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico per l’asportazione della milza e di un rene, le sue condizioni però sono molto critiche. E drammatiche, infatti, sono apparse fin da subito anche ai suoi soccorritori. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna,coordinati dal personale della sezione Lavoro dell’Asl di Acerra, a loro il compito di accertare l’esatta dinamica dell’incidente. A momento in cui andiamo in stampa non è stato ancora stabilito se il capannone della fabbrica sarà sequestrato, e cosa abbia portato al grave ferimento della 33enne, la dinamica di quanto accaduto a Paola appare ancora incerta. Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli inquirenti, l’operaia era al lavoro a svolgere il suo turno su un carrello che trasportava componenti meccaniche quando, a quanto sembra, si è sporta dalla balaustra rimanendo incastrata tra il carrello ed il rullo che l’ha schiacciata. Ora familiari, amici e colleghi di Paola sono in disperata attesa che dall’ospedale napoletano giungano buone notizie per svegliarsi dal tremendo incubo in cui sono caduti nel tardo pomeriggio ieri dal momento dell’incidente sul lavoro, il terzo, di gravi entità,registrato venerdì in provincia di Napoli.

DA METROPOLIS DEL 22 SETTEMBRE

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.