Home > Politica > Tutti a piedi nella Ztl e Cesaro gira nell’auto blu

Tutti a piedi nella Ztl e Cesaro gira nell’auto blu

lunedì 24 settembre 2012, di La redazione


"Per la festa patronale di San Sossio a Frattamaggiore, tutti a piedi, tranne uno. Chi era? Il presidente della Provincia, Luigi Cesaro. Ha attraversato la Ztl a ridosso della Basilica, con la sua auto blu". Una foto, una segnalazione fatta dal direttore del periodico "Cogito", Antonio Iazzetta che in poche ore ha fatto il giro del Web, indignando molti cittadini e spingendo anche i Verdi Ecologisti a scrivere una nota.
"Per la festa patronale di San Sossio a Frattamaggiore - denunciano il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il garante regionale del Sole che Ride Carmine Attanasio - tutti a piedi tranne uno. Chi era? Il presidente della Provincia e deputato Luigi Cesaro. Ha attraversato la Ztl a ridosso della Basilica, con la sua auto blu come ha reso noto Antonio Iazzetta di Cogito che ha fotografato la triste scena. Cesaro non ha perso l’ occasione per mostrare l’ ennesimo atto di arroganza della politica che non rispetta le regole che invece valgono per tutti gli altri cittadini. Frattamaggiore purtroppo sta diventando il luogo prediletto dei politici in disgrazia del Pdl. Addirittura vi si è trasferito a vivere da poco il Sindaco di Afragola e deputato Vincenzo Nespoli anche lui pluripoltronista come il collega Cesaro. Segno che oramai anche lui ritiene invivibile e da abbandonare la città che governa. A nostro avviso qualla di Nespoli è una ammissione pubblica di fallimento totale. Un primo cittadino che fugge dalla città che amministra non si era mai visto".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.