Home > Attualità > Comunicati Stampa > Poggiomarino, riqualificata via Iervolino. In arrivo verde pubblico, (...)

Poggiomarino, riqualificata via Iervolino. In arrivo verde pubblico, panchine ed una pista ciclabile

martedì 25 settembre 2012, di Comunicato Stampa


La giunta comunale di Poggiomarino ha approvato il progetto per i lavori di riqualificazione del marciapiede di via Iervolino, da via Dei Martiri a via Dante Alighieri, e la sistemazione del tratto stradale dall’incrocio di via Matteotti fino al passaggio a livello della Circumvesuviana. Si tratta di un progetto importante, che restituisce alla piena fruizione dei cittadini uno dei marciapiedi più grandi di Poggiomarino: i lavori, che inizieranno entro la fine di ottobre, costeranno 170mila euro e saranno finanziati con gli oneri di urbanizzazione.

Il progetto, realizzato dall’architetto Maripina Nappo, prevede l’uso della pietra lavica vesuviana ed è piuttosto complesso, destinato a modificare profondamente quel tratto di strada. L’intero percorso è contrassegnato da cordoni di pietra dalla venatura chiara mentre la pavimentazione centrale è autobloccante, di tipo “antica basaltina finitura doppio strato anticata”, soluzione che meglio si adatta al profilo planimetrico irregolare. La parte tra il tracciato e il cordone lato strada vedrà, invece, la presenza di una pista ciclabile. Per la parte dal percorso ciclabile alla strada, verrà adottata una soluzione volta a creare una superficie neutra intervallata dalla presenza di verde e panchine. In particolare, è previsto l’uso della jacaranda, pianta ad alto fusto con fioritura di colore blu, a cui si aggiunge il minimalismo delle panche monolitiche, che dona al nuovo spazio urbano una nuova configurazione tematica. Davanti ai muretti della scuola, inoltre, nasceranno due isole verdi. Il progetto prevede anche tre aree di sosta, di circa 13 metri lineari di lunghezza e 2 metri lineari di larghezza, destinate a parcheggio e poste parallelamente alla carreggiata. La scelta di questa tipologia di parcheggi risulta quella più vantaggiosa nella determinazione del giusto equilibrio tra numeri di parcheggi e area pedonale.

Soddisfatto il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Giuseppe Annunziata: “Si tratta di un progetto totalmente in linea con la nostra volontà di garantire maggiore vivibilità ai poggiomarinesi. Faremo in modo che i cittadini possano riappropriarsi di spazi finora negati o comunque mal utilizzati. Questo progetto, peraltro, chiarisce anche che i provvedimenti adottati finora in materia di viabilità dall’amministrazione comunale seguono una linea politica e sociale ampia e per certi versi complessa. Essi, pertanto, vanno valutati nell’insieme e soprattutto quando tutti i progetti avviati saranno portati a compimento”.

Chiarisce il sindaco Leo Annunziata: “Il nostro obiettivo è quello di migliorare la qualità della vita dei cittadini: quello di via Iervolino, assieme ad altri progetti, va decisamente in questa direzione”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.