Home > Sport > Annamaria Rea e Andrea Nucete al Club Volley GPD Saviano

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE SERIE C

Annamaria Rea e Andrea Nucete al Club Volley GPD Saviano

Annamaria Rea è atleta dotata di buone qualità tecniche e di esperienza in categoria, avendo disputato numerosi campionati di serie “C”. Andrea Nucete, atleta classe 91, accompagna le proprie performance con grandi doti fisiche e con temperamento.

mercoledì 3 ottobre 2012, di Mauro Romano


Procede a gonfie vele il processo di avvicinamento Club Volley Saviano alla fatidica data dell’inizio del campionato regionale di serie “C” Femminile, del 14 ottobre.

Tutto procede per il meglio, secondo i programmi stabiliti. La società pone la massima attenzione verso la prima squadra non disdegnando, però, di gettare le basi per il progetto di valorizzazione del “Settore Giovanile”, che s’intende formare alla stregua di serbatoio per la prima squadra … e non solo! Insomma, le prerogative per creare una solida struttura tecnico/societaria che possa svilupparsi nel tempo, sembrano esservi tutte.
La risposta della squadra in campo non è stata da meno. Due incontri di “Coppa Campania” – con avversarie il San Giuseppe vesuviano e la Mc’Donald’s Nola – sono stati vinti entrambi col classico punteggio di 3/0, consentendo alle atlete di coach Lello Curcio, l’accesso al turno successivo di Coppa.

E ciò nonostante il coach savianese abbia dovuto fare i conti con vari infortuni di diverse sue atlete, e col ‘roster’ ancora a ranghi incompleti.

Elena Irollo resterà ancora ferma ai box almeno per un’altra settimana.
L’atleta sta ultimando le terapie dovute a seguito di un fastidiosissimo strappo inguinale. Claudia Rocco non recupererà prima di 15 giorni dal forte trauma alla caviglia destra subito durante l’incontro con la Mc’Donald’s Nola. Elvira Peluso sarà ‘parzialmente’ ferma per almeno altri 7 giorni; Anna Di Nardo ne avrà per una settimana per un problema al piede.

Buone notizie, invece, per il capitano Annalisa Angelino che ha recuperato pienamente dopo il leggero infortunio avvenuto durante la seconda gara di “Coppa Campania”.

“Nonostante queste difficoltà, tutte le ragazze sono sempre state presenti in palestra, vicine alle compagne, anche solo per incitarle e motivarle a dare sempre il massimo”, ci tiene a dire con orgoglio e soddisfazione coach Lello Curcio.

“Il gruppo è unito, compatto, volenteroso, consapevole dei propri limiti ma anche delle proprie qualità e della possibilità di potersi togliere qualche soddisfazione attraverso un lavoro serio, continuo e mirato”, prosegue il Curcio. “Negli ultimi giorni abbiamo ultimato, numericamente e tecnicamente, il gruppo, con l’arrivo di due elementi di esperienza per la categoria in un ruolo molto delicato, quale quello del “Centrale. E, questo mi fa tirare un sospiro di sollievo, in quanto finalmente posso dire di avere a disposizione atlete in grado di formare un “Sestetto” molto competitivo per il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati: e cioè una tranquilla permanenza in categoria!”.

Infatti la società ha tesserato Annamaria Rea, atleta dotata di buone qualità tecniche e di esperienza in categoria, avendo disputato numerosi campionati di serie “C”, l’ultimo con la pallavolo Ottaviano. L’atleta si è presentata alla corte del presidente Gennaro Morelli con la giusta determinazione e disponibilità verso società, staff tecnico e compagne, condividendo in pieno di far parte del progetto sportivo targato Saviano volley.

Sempre nel ruolo di “Centrale” è stata tesserata Andrea Nucete, atleta classe 91 anch’ella con buona esperienza in categoria che accompagna le proprie performance con grandi doti fisiche e con temperamento. Sicuramente saprà inserirsi con la giusta umiltà e serenità nel gruppo per dare il proprio apporto tecnico e personale per la crescita della squadra.

In questo Mister e Patron sono ampiamente d’accordo: “Le nuove atlete aggregate alla prima squadra ci saranno di grande aiuto non solo in campo, ma anche in allenamento ed in ogni situazione di “Gruppo”.

Ora la “rosa” è completa, la società ha “acceso i motori” ed avviato la "macchina" sportiva. Dobbiamo solo crescere e combattere su ogni campo! La prima occasione per testare i progressi ed il nostro livello tecnico e mentale, ci sarà dato dai prossimi difficili incontri di “Coppa Campania” con avversarie il “Vulcano Buono Nola” e il “Villaricca”, due ottime realtà nel panorama della pallavolo regionale. Ora veramente si comincerà a fare sul serio"!!!

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.