Home > Sport > Il Club Volley GPD Saviano: prima la presentazione poi la Coppa (...)

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE SERIE C

Il Club Volley GPD Saviano: prima la presentazione poi la Coppa Campania

E’, questa, la prima occasione per dire alla città che a partire dal 14 ottobre prossimo, data di inizio del campionato, presso il palazzetto dello sport di Saviano, si potranno seguire le gare interne secondo un calendario che sarà comunicato a tempo debito. Di domenica, come deciso dalla FIPAV regionale.

giovedì 4 ottobre 2012, di Mauro Romano


Venerdì 5 ottobre, alle ore 18,30 presso la sala consiglio del Municipio di Saviano, vi sarà la presentazione ufficiale della squadra di pallavolo femminile Club Volley GPD Saviano, partecipante al campionato regionale di serie “C”, alla presenza delle autorità locali e sportive, dei tifosi e di tutti coloro che vorranno esservi anche solo per simpatia verso la nuova realtà sportiva.

E’, questa, la prima occasione per dire alla città che a partire dal 14 ottobre prossimo, data di inizio del campionato, presso il palazzetto dello sport di Saviano, si potranno seguire le gare interne secondo un calendario che sarà comunicato a tempo debito. Di domenica, come deciso dalla FIPAV regionale.

Quindi, un momento non solo di sport, ma anche di aggregazione che la società del presidente Gennaro Morelli intende impiantare per il presente, ma anche per il futuro, al fine di dare un’impronta al team da lui rappresentato, che fuoriesca dal discorso puramente sportivo, facendo l’occhiolino al sociale. Siamo solo agli inizi, e quindi, per ora si vuole semplicemente gettare le basi per nobili obiettivi da sviluppare nel tempo secondo canoni stabiliti, o da stabilire, in seno alla società.

Intanto capitan Annalisa Angelino e compagne fremono in attesa dei prossimi incontri valevoli per la seconda fase di “Coppa Campania”. Quello di sabato 6 ottobre in casa del “Vulcano Buono Nola” al “Palamerliano” con fischio d’inizio alle ore 18,30 e del successivo, infrasettimanale, di mercoledì 10, ore 21,00 tra le mura amiche del palazzetto dello sport di Saviano, con avversarie le portacolori del “Villaricca”.

Due incontri difficili, contro squadre ostiche che non nascondono le proprie ambizioni di mirare al salto di categoria nel campionato nazionale di B2. Unico rammarico per mister Lello Curcio è quello di non poter disporre del ‘roster’ al completo, poiché diversi infortuni non gli consentiranno di avere a disposizione tutte le atlete, qualcuna delle quali attende ancora il debutto stagionale.

Ma non si perde certamente d’animo il responsabile dell’area tecnica savanese. Anzi dice: “Queste due partite ravvicinate serviranno a testare in modo serio la condizione delle ragazze, il grado di preparazione in cui siamo e l’intesa tra i reparti”, precisa. “Infatti, essendo in presenza di una squadra che si è formata ex novo, con atlete provenienti da vari team, dobbiamo fare i conti con problemi di amalgama, che, in verità, stiamo risolvendo abbastanza velocemente vista la volontà delle nostre atlete di impegnarsi a fondo negli allenamenti e di seguire le mie direttive in ogni minimo particolare. A facilitarci il compito anche l’esperienza di alcune di loro che hanno già giocato precedentemente con me e che hanno il compito di fare da chioccia alle compagne più giovani. Sono comunque sicuro che faremo bene in questi due incontri che sulla carta ci vedono sfavoriti, al di la del risultato che verrà. Alle ragazze chiedo solo di stare tranquille e di provare a mettere in pratica quello su cui abbiamo lavorato in questo lungo periodo di preparazione. Di stare sempre coi piedi per terra, perché, non dobbiamo mai dimenticare che il nostro obiettivo è quello di conservare la categoria. Poi, sarà quel che sarà!”.

Area comunicazione: dr. Mauro Romano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.