Home > Speciali > Facimm Ammuin! > Al Mamamù Facimm Ammuin coi "La strada"

Al Mamamù Facimm Ammuin coi "La strada"

sabato 9 febbraio 2008, di Gabriella Castiello


NAPOLI - Giuseppe Conte (voce e chitarra), Francesco Russo (tastiere), Dario Menna (basso), Ciro Iannicelli (batteria), Andreas Russo (basso). Ecco il famoso quintetto rock che ieri sera ha animato la serata del Mamamù.

Una band, la cui forza artistica si può riassumere in una sola parola: La strada. E così ieri sera, venerdì 8 febbraio, via Sedile di Porto ha potuto assaporare il pop-rock alternativo dei La strada, il gruppo musicale che dal 2002 calca le scene dell’interland partenopeo. Ma non solo. I giovani talenti si sono affermati vincitori della kermesse nazionale "Rock Targato Italia" nel 2005.

Laterale, La cura, La soluzione, L’abitudine, L’amore artificiale. Ecco il repertorio proposto ieri sera. Tutte canzoni scritte da Giuseppe Conte, canzoni dal linguaggio semplice e immediato. "Non c’è un brano a cui sono particolarmente legato - dichiara Conte - ma nell’album che intenderemo realizzare avrà sicuramente spazio L’amore criminale, una canzone che parla della violenza sulle donne". "Metteremo anche Laterale - continua il cantante - un pezzo in cui idealmente parlo con la mia fidanzata, Antonella, e in cui risalta la necessità di darsi sostegno a vicenda". Brani tutti autobiografici, come autobiografico il nome della band: La strada. "Questo nome è davvero perfetto - spiega Conte - In tutto ciò che facciamo abbiamo sempre bisogno di fare strada, di imparare".

E La Provincia, dopo aver ascoltato il concerto di ieri, non può far altro che consigliare questa band a tutti gli appassionati di musica. Non ve ne pentirete! Alla prossima con Facimm Ammuin.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.