Home > Attualità > Comunicati Stampa > Cemento selvaggio a Saviano

Cemento selvaggio a Saviano

Nasce il Comitato per la difesa del territorio

venerdì 12 ottobre 2012, di Comunicato Stampa


Saviano. I cittadini ancora una volta rischiano i essere sommersi dal cemento: dopo l’era degli opifici ora un nuovo scempio urbanistico rischia di abbattersi sul territorio. Il 18 settembre, infatti, l’amministrazione Sommese ha approvato una delibera di indirizzo proposta dal responsabile del settore urbanistica con la quale, grazie a una interpretazione arbitraria e di comodo dell’articolo 38 delle norme di attuazione del piano regolatore, si consente la costruzione di impianti sportivi e annessi edifici di pertinenza anche in zone agricole e in tutto il territorio comunale senza alcun vincolo urbanistico.

Pd, Sel, Saviano Nuova, Saviano Migliore, Frastuono, Saviano sei tu, Obiettivo Saviano, Arci Masaniello si sono riuniti per dare vita a un Comitato in difesa del territorio aperto a tutti i cittadini e alle associazioni. Una mobilitazione comune per evitare l’ennesimo imbroglio ai danni della comunità e per proporre finalmente una vera alternativa per lo sviluppo sostenibile di Saviano. L’obiettivo è intraprendere tutte le azioni politiche e legali per fermare il piano-imbroglio dell’amministrazione che potrebbe aprire l’ennesima ferita nel nostro territorio già troppe volte umiliato. Tutte le associazioni del territorio e i singoli cittadini sono invitati per discutere di tale problema alla prossima riunione che si terrà venerdì 12 ottobre alle ore 20.30 nella sede del Pd savianese in via Roma.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.