Home > Attualità > Comunicati Stampa > Amministrative 2013 a Somma, Polis e Popolari per il Buon Governo (...)

Amministrative 2013 a Somma, Polis e Popolari per il Buon Governo insieme

martedì 16 ottobre 2012, di Comunicato Stampa


Polis Democratica ed i Popolari per il Buon Governo, annunciano di voler intraprendere un “percorso politico comune”, che a partire da una convergente “piattaforma programmatica”, sia finalizzato alla costruzione di un nuovo “modello di amministrazione locale”, che segni una netta discontinuità con l’attuale e sia caratterizzato dai seguenti punti fermi ed imprescindibili:
1. affermazione dei principi di trasparenza, di legalità e di efficienza dell’azione amministrativa in ogni sua manifestazione;
2. collegialità e condivisione delle “scelte programmatiche e di visione strategica” tra tutte le forze politiche che costituiranno la prossima amministrazione cittadina, nonché costante confronto su idee e progetti, pur sempre restando aperti alle proposte costruttive provenienti dalla società civile in tutte le sue formazioni e dalle stesse forze di opposizione;
3. centralità del consiglio comunale, quale organo amministrativo “pulsante” in un rapporto continuo con le varie parti politiche e le diverse formazioni della società civile, così da riuscire a determinare adeguatamente gli indirizzi e le migliori scelte dell’esecutivo;
4. adozione del principio di meritocrazia e di competenza nella individuazione delle personalità che comporranno l’esecutivo, le commissioni tecniche, le “funzioni organizzative”, affinché, con la loro professionalità, potranno fornire un valido apporto, anche in termini di progettualità, alla complessiva attività amministrativa;
5. ottimizzazione della spesa pubblica e tagli agli sprechi nel funzionamento della “macchina amministrativa”, finalizzati al reperimento di risorse che possano essere utilizzate per ridurre l’imposizione fiscale di competenza locale e per l’erogazione di migliori servizi ai cittadini.
Pertanto, Polis Democratica ed i Popolari per il Buon Governo, si propongono di instaurare nei prossimi mesi, un aperto e proficuo dialogo sia con la società civile nelle sue più varie articolazioni, che con altre formazioni politiche che condividano senza riserva alcuna i principi sopra elencati, al fine di coagulare tutte le forze sane, coinvolgendo le stesse a pieno titolo, sia nella individuazione delle priorità programmatiche a breve e lungo termine, sia nella formazione e nella composizione dell’alleanza che parteciperà alla competizione elettorale, sia nella individuazione della personalità che tale alleanza dovrà guidare.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.