Home > Attualità > La nostra DIRETTA di Juventus-Napoli

La nostra DIRETTA di Juventus-Napoli

sabato 20 ottobre 2012


Tra i tanti che da questa mattina sono in viaggio per Torino, per assistere al mach clou di questo avvio di campionato tra le capolista JUventus e Napoli anche il nostro Alessandro Giuliano.
A lui abbiamo affidato la nostra DIRETTA via web.
Messaggi ed emozioni di chi sta vivendo dal vivo "la partita delle partite"

ORE 6,40 Inizia la lunga cronaca di Juve Napoli: ore 6.40 partenza da Napoli. Le FS chiedono se si è diretti alla partita e quando si rientra... La statistica viene raccolta da un solerte impiegato su un foglietto con una penna rossa

Il 50% di coloro che salgono a Napoli vanno a Torino per la partita. Di questi la maggior parte sono tifosi del Napoli, già in divisa da stadio (magliette, sciarpe e cappellini), ma non mancano gli juventuni

ORE 7,450 A Roma il Freccia Rossa si riempie e la percentuale di juventuni aumenta sensibilmente... Siamo al 50 e 50
Siamo a Milano. Tra juventuni e napoletani si discute civilmente... Ci si ricorda partite passate. Si parla di moduli. Di bel gioco. Ci si augura di vedere una bella partita

ORE 11 Siamo a Milano. Tra juventuni e napoletani si discute civilmente... Ci si ricorda partite passate. Si parla di moduli. Di bel gioco. Ci si augura di vedere una bella partita

ORE 12,23 Torino. Si scende! Un gruppetto grida Napoli Napoli

Incontriamo Bruno Vespa che si avvia velocemente verso un taxi, disponibile con tutti anche se ha premura

ORE 14,30 Piazza Castello. La città è ordinata e signorile, la gente si gode lo shopping.

Ore 14.42 alla fermata dell’autobus in attesa del 72 che dal centro porta allo stadio

Civili e ordinati si aspetta che arrivi il 72

Qui tutti juventini, molti proprio di Torino, ma non mancano baresi e romani. L’argomento principale di discussione è lo stadio non la partita.
Chi non c’è stato chiede info di ogni tipo

ORE 15.06 In autobus... Quaranta minuti di viaggio prima di arrivare allo Juventus Stadium.

Vai De Laurentis regalerà mai alla città di Napoli una struttura del genere?

ORE 15,49 Sembra di essere in un centro commerciale. In giro per negozi come in un normale Sabato pomeriggio... Sono però tutti in bianconero (lo JUVENTUS STADIUM)
In ritardo per cause tecniche, ma non mi piace tenere le cose in sospeso:

ore 17,00 entriamo allo stadio. C’è una strana atmosfera: animatori, mascotte, ludoteche… Il terreno di gioco è a due passi

ore 17,03 Ci accomodiamo: Tribuna Est centrale. Settore 114, fila 13, posto 10. Siamo praticamente sulla linea di centrocampo.

0re 17,15 entra il Napoli per il riscaldamento. Bordata di fischi, ma quando Cavani si avvicina alla Tribuna c’è chi applaude. E’ incredibile quanto i calciatori siano vicini. Il Napoli si allena senza palla intanto lo speaker dà istruzioni su come dovrà essere accolta la Juventus. Anche i tifosi del Napoli, in uno spicchio, ma tanti, sembrano apprezzare lo stadio.

Ore 17,30 accompagnata dal coro del pubblico entra la Juve, poco dopo entra la terna (ma in realtà sono cinque) arbitrale. Si riscaldano tutti. La Juve con la palla, il Napoli prevalentemente senza.

Ore 18,00 ci siamo. Inizia. 3 5 2 contro 3 5 2. E’ la partita dei centrocampisti e di chi fa il lavoro oscuro. Sicuramente la starete apprezzando in TV, ma sentire la voce dei calciatori che discutono con il segnalinee è impressionante ed emozionante.

Ore 20,00 si torna a casa

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.