Home > Politica > Consegnati i lavori, Polvica avrà il suo Cimitero

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI NOLA

Consegnati i lavori, Polvica avrà il suo Cimitero

Il vicesindaco Enzo De Lucia ha dichiarato: “In questi anni, da quando mi sono presentato in politica, ho sempre tenuto come priorità assoluta la realizzazione del cimitero a Polvica".

martedì 23 ottobre 2012, di Mauro Romano


Lo scorso 22 ottobre sono stati consegnati alla ditta appaltatrice, “General Costruzioni Project Company srl”, i lavori per la realizzazione del Nuovo Cimitero nella frazione di Polvica di Nola.

E’ una data importante perché l’evento epocale per la comunità a nord di Nola, giunge dopo decenni di ostacoli quali i vincoli dovuti ad una burocrazia che non conosceva fine. La cronica mancanza di fondi ha poi arenato l’iniziativa finché non ha preso in mano la situazione l’attuale vicesindaco dell’Ente bruniano con delega ai Lavori Pubblici ed Edilizia scolastica nonché Delegato per la frazione di Polvica, Enzo De Lucia, il quale, con impegno, professionalità e competenza è riuscito a venirne a capo.

Trattasi precisamente della consegna del primo lotto funzionale dei lavori per il ‘Camposanto’ in loco che sarà ubicato nel territorio di Nola, ma che sicuramente sarà utilizzato anche dalla nutrita e confinante comunità facente parte dei comuni di Acerra, San Felice a Cancello e Roccarainola.

Nella sala riunione della sede comunale della seconda frazione di Nola, su indicazione del De Lucia, si sono ritrovati l’arch Giacomo Stefanile, responsabile unico del procedimento e l’ing. Giacomo Abbate, direttore dei lavori, in rappresentanza del comune di Nola insieme al vicesindaco Enzo De Lucia; il geom. Mario Micillo, legale rappresentante della “General Costruzioni Project Company srl”, concessionaria dei lavori; il geom. Nicola Arnone, quale delegato della detta esecutrice delle opere. A curare i relativi atti l’ing. Verlezza.

Presenti l’arch. Pasquale Petillo ed una nutrita schiera di cittadini ed ex consiglieri di quella che fu la circoscrizione di Polvica prima che queste venissero abolite nei comuni inferiori a centomila abitanti.

A seguito della consegna degli atti, le parti in causa, guidate da Enzo De Lucia, hanno effettuato un sopralluogo nella zona indicata per la realizzazione dell’opera e stabilire le modalità e le date di cantierizzazione, affinché l’inizio avvenga nel più breve tempo possibile e per constatare che i suoli stabiliti, sono tutti nella disponibilità del Comune di Nola poiché acquisiti tramite procedura esproprio per la pubblica utilità e che risultano liberi da persone o cose.

Raggiante per questo nuovo obiettivo raggiunto sia a livello personale che come amministrazione comunale, il vicesindaco Enzo De Lucia ha dichiarato:

“In questi anni in cui mi sono presentato in politica, ho sempre tenuto come priorità assoluta la realizzazione del cimitero a Polvica, sia come cittadino che come amministratore. Questa opera che rappresenta le radici di un popolo, la propria memoria storica, il ricordo dei propri cari … finalmente si può realizzare dopo un iter burocratico difficilissimo e complicato.

Alla fine di questo percorso che ci riempie di orgoglio e soddisfazione – prosegue il De Lucia – voglio ringraziare tutti coloro che hanno collaborato per la realizzazione di questa opera epocale per Polvica, principalmente il sindaco Geremia Biancardi e l’on. Paolo russo, i tanti amministratori, dirigenti e cittadini che mi sono stati vicini sin dal primo momento che sono sceso in politica. Un caro pensiero va all’amico Antonio De Luca, mio valido collaboratore che tutti rimpiangiamo. In questi dodici anni i miei impegni di amministratore sono andati sempre aumentando, poiché da presidente di circoscrizione, elezione avvenuta nel lontano duemila, sono passato alla carica di consigliere comunale delegato per la frazione di Polvica e poi, come è noto oramai, dallo scorso 1° dicembre rivesto il ruolo di vicesindaco del comune di Nola con delega ai Lavori Pubblici ed Edilizia Scolastica, nonché di delegato per Polvica. Sempre maggiori impegni e responsabilità, come si può notare. Ed è innegabile che di risultati ne abbiamo raggiunti tanti. Grazie veramente a tutti! Di cuore”.

Infatti, tutti gli atti procedurali si sono svolti sotto l’occhio vigile di Enzo De Lucia. L’opera verrà realizzata su suolo ricadente al confine con il comune di Cicciano.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.