Home > Cultura > Agli scrittori Ivan De Giulio e Pasquale Iorio riconoscimento dal (...)

Agli scrittori Ivan De Giulio e Pasquale Iorio riconoscimento dal Comune

venerdì 2 novembre 2012, di La redazione


PALMA CAMPANIA - Riconoscimento dalle istituzioni cittadine per Il docente Ivan De Giulio ed il giornalista-scrittore Pasquale Iorio, autori del saggio scientifico “Passeggiata alla Ferrovia”. “Per l’alto valore della loro incessante attività di ricerca storica, per l’esemplare affezione e interessamento verso la comunità di Palma Campania, unanimemente riconosciuti e testimoniati da opere e iniziative culturali finalizzate a promuovere la conoscenza e la valorizzazione della realtà storico- artistica e umana del territorio”, questo è quanto recita la menzione consegnata ai due autori a seguito di un viaggio nella storia vissuta sulle strade del piccolo comune del nolano. Storia riportata alla luce e che unisce la cittadina italiana con Svizzera e Portogallo. Commozione e orgoglio vedono Pasquale Iorio, giornalista e scrittore, dire: “è un grande privilegio ricevere l’encomio solenne dal consiglio comunale della propria città. Penso che poche volte nella vita si abbia modo di vivere questi momenti. Esserci a 32 anni, è per me un motivo di grande orgoglio, che non rappresenta certo il punto di arrivo, ma l’inizio di un impegno a fare di più, e meglio, nella ricerca storica volta alla scoperta di pagine inedite di Palma Campania, che saranno il ponte comunicativo tra le diverse generazioni”. Una ricerca storica-culturale, quella dei due premiati, che non termina qui, e che intende vedere il presente rinsaldare radici profonde con cultura e valori del passato. “Per uno come me, che da anni trascorre intere giornate in Archivi di Stato, Diocesani, Parrocchiali e non ultimo nel nostro Archivio Comunale con l’intento di riscoprire le nostre radici storiche - dice il docente Ivan De Giulio - questo momento rappresenta l’apprezzamento del lavoro svolto e funge da stimolo per continuare la ricerca” L’onorificenza è stata commentata dalla fascia tricolore, Vincenzo Carbone, che ha detto “I due studiosi, ci hanno offerto una grande possibilità, quella di poter guardare con occhi nuovi e una consapevolezza diversa, luoghi che attraversiamo ogni giorno”. Queste alcune delle parole spese dal primo cittadino per i due professionisti, prima di esprimere il suo personale apprezzamento e quello del consiglio comunale e dare voce alla motivazione che ha visto De Giulio e Iorio applauditi dai loro compaesani”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.