Home > Attualità > Comunicati Stampa > "Dopolavoro poetico", concorso di poesia per pensionati SPI (...)

CHIUSO I TERMINI DI PRESENTAZIONE

"Dopolavoro poetico", concorso di poesia per pensionati SPI CGIL

La cerimonia di premiazione si svolgerà il prossimo 8 novembre alle ore 17.30 presso i locali del nuovo Centro Sociale Anziani di Sant’Anastasia, in Piazza IV Novembre.

lunedì 5 novembre 2012, di Comunicato Stampa


Il Sindacato Pensionati Italiani SPI CGIL, sempre attento alle problematiche sociali ed economiche dei lavoratori in quiescenza, si interessa anche di promuovere la cultura sul territorio, favorendo e incoraggiando i talenti creativi di tutti coloro che, dopo anni di lavoro, intendono mettere alla prova il proprio senso estetico, la riscoperta della propria attitudine a scrivere e a raccontare.

E’ stato perciò ideato un concorso nazionale di poesia per tutti i pensionati italiani e denominato "Dopolavoro poetico".

L’idea è partita dalla Segreteria Provinciale di Napoli del Sindacato Pensionati Italiani SPI CGIL, che ha affidato poi il compito organizzativo alla Lega SPI CGIL di Sant’Anastasia, il cui Responsabile, Eduardo Paudice, ha subito accolto con entusiasmo il progetto e lo ha sviluppato.

Il bando della prima edizione 2012 del concorso nazionale di poesia "Il dopolavoro poetico" è stato diffuso su tutto il territorio nazionale e in molti hanno aderito.

Chiuse le iscrizioni qualche giorno fa, la Giuria, composta da Annamaria Palmieri, Segretaria dello SPI CGIL Provinciale di Napoli, Antonio Salzano, Segretario dello SPI CGIL Campania, e da Giuseppe Vetromile, responsabile del Circolo Letterario Anastasiano, hanno decretato i tre vincitori, che sono: Armando Giorgi da Genova, 1° premio; Loris Sandrucci da Figline Valdarno (Fi), 2° premio; e Isa Innocenti da Vicchio (Fi), 3° premio. Segnalazioni e attestati saranno assegnati ad altri poeti e poetesse iscritte a varie leghe SPI CGIL del territorio nazionale.

La cerimonia di premiazione si svolgerà il prossimo 8 novembre alle ore 17.30 presso i locali del nuovo Centro Sociale Anziani di Sant’Anastasia, in Piazza IV Novembre. Interverranno, oltre ai premiati, i due Segretari SPI CGIL, Giuseppe Vetromile, l’assessore alle politiche sociali del Comune di sant’Anastasia, nonché Vicesindaco, Ciro Castaldo, e il responsabile della lega SPI CGIL di Sant’Anastasia Eduardo Paudice.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.