Home > Sport > Club Volley GPD Saviano, l’orgoglio non basta per mettere sotto la Normanna (...)

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE SERIE C

Club Volley GPD Saviano, l’orgoglio non basta per mettere sotto la Normanna Aversa

Dopo la bella prova di domenica scorsa, causa ritiro San Giuseppe vesuviano e per la pausa del week end dell’Immacolata, le atlete del presidente Gennaro Morelli ritorneranno in campo il 16 dicembre prossimo, facendo visita al Vairano, prima di chiudere l’anno solare in casa con Blues Cafè di Cava de Tirreni il 23/12.

martedì 27 novembre 2012


Il Club Volley GPD Saviano mette paura alla corazzata Normana Aversa. Le strappa un set, il primo, imponendo per lunghi tratti il proprio gioco. Le ‘Gufette’ con un ‘colpo di reni’ degno di atlete di una compagine di rango, rimontano lo 0/5 iniziale dovuto ad un prevedibile quanto inconscio timore riverenziale, e cominciano a macinare gioco in virtù di una perfetta organizzazione di gioco ed una determinazione raramente vista in altre occasioni.

Basti pensare che alla seconda interruzione tecnica le ospiti si trovano meritatamente in vantaggio per 16/13! Non vi sono cedimenti in Annalisa Angelino e compagne, anzi, in un crescendo che non concede scampo alle stupefatte avversarie, chiudono la prima frazione di gioco con un significativo 25/20 a proprio favore.

La musica non cambia ad inizio ripresa. E’ un avvincente braccio di ferro che si offre al pubblico accorso alla palestra “Cimarosa” che mostra di gradire scandendo le fasi di gioco con forti applausi.

Il 16/15 fa sperare bene. Ma purtroppo le polveri delle ospite pian piano cominciano a bagnarsi e viene fuori la superiorità tecnica e l’organizzazione di squadra delle devastanti ‘Normanne’. La compagine di casa accelera, diviene un rullo compressore che schiaccia inesorabilmente le speranze delle savianesi di portarsi sul doppio vantaggio. Un mini parziale di 9/4 riconduce le sorti dell’incontro in parità.

Dopo l’ennesimo lampo di orgoglio delle ragazze della “Città del Carnevale”, che tiene vicine nel punteggio le due squadre ad inizio terzo set, un deleterio black out ospite arretra i proponimenti di contrastare adeguatamente le aversane che cominciano a viaggiare a doppia velocità (16/8).

E, nonostante una nuova impennata d’orgoglio, il risultato chiude su un inequivocabile 25/18. Le ‘gufette’ sbollono … ma non ci sentiamo di biasimare la loro resa, avvenuta contro un’avversaria che ha lasciato appena due set alle rivali in sette turni di campionato. Ed il secondo è andato a loro!!! Finisce 25/11 per Aversa, ma brave lo stesso!!!

Dalla voce della ‘centrale’ Anna Di Nardo raccogliamo le impressioni dello spogliatoio. “Gran bella partita! E’ vero nel finale abbiamo mollato mentalmente più che fisicamente, però abbiamo dimostrato che la squadra è in continua crescita ed anche la Normanna, così come tutte le grandi squadre del nostro girone che lottano per le zone alte, ha dovuto soffrire per portare a casa il risultato! Ora avremo tempo per ricaricarci e prepararci alle prossime gare prima delle festività natalizie”.

E si, ora vi sarà un bel lasso di tempo prima che la GPD Saviano disputi la prossima gara ufficiale. Infatti, causa ritiro San Giuseppe vesuviano, designata dal calendario prossima avversaria, e per la programmata pausa dei campionati per il week end dell’Immacolata, le atlete del presidente Gennaro Morelli ritorneranno in campo il 16 dicembre prossimo, facendo visita al Vairano, prima di chiudere l’anno solare in casa con Blues Cafè di Cava de Tirreni il 23/12.

Due incontri che serviranno a far capire di che pasta è fatta la compagine del Club Volley GPD Saviano!

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.