Home > Appuntamenti > Sant’Anastasia - “Speranza… il racconto della Natività” con Mikele Buonocore (...)

"A Sant’Anastasia…il Natale tra suoni e cultura": 13 spettacoli da oggi al 6 gennaio

Sant’Anastasia - “Speranza… il racconto della Natività” con Mikele Buonocore oggi a Santa Maria La Nova

sabato 15 dicembre 2012, di Maria Beneduce


Sant’Anastasia - Suonano a festa le campane della Collegiata “Santa Maria la Nova”, che questa sera 15 dicembre, alle 19 e 30 sarà palco di “Speranza”, il racconto della Natività. Un viaggio che porta attraverso l’Annunciazione: il viaggio di Maria e Giuseppe; la nascita del Salvatore; l’adorazione dei Magi; Maria, madre di Gesù e la ‘Speranza di Cristo in terra. La regia dello spettacolo narrato è a cura di Mikele Buonocore e Vincenzo Arena. Un progetto nato dall’associazione culturale “Terravesuviana”, in collaborazione con il Comune di Sant’Anastasia. Un Natale offerto alla comunità che vedrà l’Ente contribuire all’evento con circa 35 mila euro. Le iniziative di intrattenimento nel corso di queste festività natalizie, “assumono un ruolo importante”, ed a spiegarlo nella sala consiliare di Palazzo “Siano”, sede della casa comunale cittadina, la fascia tricolore Carmine Esposito, il quale gli attribuisce “un ruolo d’intrattenimento, ma fondamentale è sapere che intorno a questi eventi si innesca un piccolo circuito lavorativo, ed è da non sottovalutare in questo memento critico”. “Speranza” il racconto della Natività, porta nuovamente alla ribalta della comunità anastasiana un noto artista locale, Mikele Bonocore, il quale accompagnerà la serata con le note della sua chitarra e l’armonia della sua voce. Altri artisti locali gli faranno compagnia come il maestro Ciro Perna, alle tastiere e pianoforte, Angelo Prisco al violino, mentre la voce narrante è di Vincenzo Arena. All’appuntamento che parla dell’Avvento è affidato il compito di aprire la serie di eventi inseriti nel cartellone natalizio “a Sant’Anastasia… il Natale tra suoni e cultura”, in cui sono previsti ben 13 incontri per il Natale e promossi dall’Amministrazione cittadina, che propone alla comunità una serie di appuntamenti diversi l’uno dall’altro, e che dal 15 dicembre al prossimo 6 gennaio, avranno la finalità di rallegrare le festività degli anastasiani. La regia della rassegna natalizia “ A Sant’Anastasia… il Natale tra suoni e cultura” è affidata alla cura di Luigi De Simone, in tour per la presentazione della sua ultima pubblicazione “Quando Nascette Ninno”, e che da oltre 30 anni è l’alchimista che organizza con i “Giocondi”, associazione culturale locale, la notte dell’Avvento con la rappresentazione del “Presepe vivente”, uno tra i più noti nel vesuviano, e che anche in altre Regioni d’Italia ha ricevuto plausi e dato lustro alla piccola cittadina alle falde del Vesuvio. Il regista del Natale a Sant’Anastasia ha rivolto speciali ringraziamenti a chi con mezzi e a chi con l’arte, ha offerto alla comunità cittadina di ‘saggiare’ ore allegre ed di interesse, come Marianna Porritiello, proprietaria della casa discografica Pmc, Music Recording, che ha offerto un notevole contributo artistico e culturale in questa occasione ed in tanti altri momenti, come nel caso della grande partecipazione di giovani artisti al evento canoro “Festival Nazionale Giovani Talenti – Premio Città di Sant’Anastasia”. Altri ringraziamenti sono giunti al maestro Carmine Giordano e all’artista Mikele Bonocore ed a tutti gli artisti anastasiani che si sono messi in gioco per allietare il Natale anastasiano.

Di seguito il programma degli eventi “a Sant’Anastasia…il Natale tra suoni e cultura”:
15 Dic. – Ore 19.30, Chiesa S.M. La Nova “Speranza… il racconto della Natività” con Michele Buonocore;
16-23 Dic. – Piazza IV Novembre e Piazza Madonna dell’Arco “Santa Claus Village… Natale in tutte le lingue del mondo”;
20 Dic. – Ore 18.00, Aula Consiliare “Caravaggio: le opere di Misericordia” a cura di Carmine Giordano – Ore 19.00, Cinema Metropolitan “Mamma Mia!” a cura dell’Ist. Comp. Francesco D’Assisi;
21 Dic. – Dalle ore 19.00, Via Mario De Rosa, Notte Bianca: “tra luci e magie… aspettando il presepe”;
24 Dic. – Ore 21.00, Antico Borgo Sant’Antonio, Presepe Vivente a cura dei Giocondi;
28 Dic. – Ore 19.00, Cinema Teatro Metropolitan “Sarto per signora” con Antonio Merone;
30 Dic. – Ore 19.30, Chiesa S.M. La Nova, “Sulle ali di un sogno” con Francesca Di Giacomo;
1 Genn. – Ore 20.00, Cinema Teatro Metropolitan, Concerto di Capodanno a cura della PMC – Music Recording;
3 Genn. – Ore 18.00, Aula Consiliare, Poesia e Musica a cura di Natale Porritiello;
5 Genn. – Ore 18.30, Centro Anziani, Aspettando la befana;
6 Genn. – Dalle ore 18.00, Corso Umberto I, “Il presepe Vivente tra le strade cittadine”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.