Home > Attualità > A Brusciano corsi gratuiti di informatica per i disoccupati

A Brusciano corsi gratuiti di informatica per i disoccupati

sabato 23 febbraio 2008


BRUSCIANO - Nel primo quinquennio delle sue attività, presso la sede di Via Gobetti n. 2 a Brusciano, il centro di formazione e di educazione alle nuovi saperi e tecnologie informatiche e comunicazionali, “Ami Informatica” ha presentato l’inizio di nuovi corsi.
Nella varietà dell’offerta formativa, in particolare, è riconosciuta la gratuita formazione ai giovani in cerca di prima occupazione ed ai disoccupati, in età tra i 18 ed i 50 anni, ai quali, a fine percorso di apprendimento, verrà rilasciato un attestato finale spendibile nel mondo del lavoro sempre più in cerca di qualificate maestranze.
I responsabili del centro, Antonio Albarano ed Ignazio Maritato, soddisfatti dall’assidua opera di diffusione della cultura informatica, sino ad oggi svolta con ampi riconoscimenti, hanno illustrato le tipologie dei corsi offerti: informatica, lingue straniere, grafica computerizzata, comunicazione, attività di segretariato.
Al termine dei corsi, il curriculum di ognuno dei partecipanti verrà inviato alle banche dati delle agenzie di lavoro temporaneo più importanti d’Europa, al fine di poter concretizzare nuove opportunità di lavoro.
Il sociologo Antonio Castaldo sottolinea “la novità dell’offerta formativa che apre uno squarcio nel tradizionale panorama educativo locale e fa riflettere sull’assenza, a Brusciano, cittadina di oltre 15.000 abitanti, di un istituto superiore di scuola pubblica dove poter insegnare queste ed altre diverse materie e trasferire utili conoscenze ai giovani che così potranno affrontare con più positive aspettative il nuovo mercato del lavoro e delle professioni”.
Ulteriori informazioni si ottengono chiamando in via telefonica il numero 081.8863290 o scrivendo via e-mail all’indirizzo info@amiinformatica.it.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.