Home > Attualità > Comunicati Stampa > Vittoria al 5° set della Marianna Guerriero Arzano su Tremestieri (...)

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE B1 FEMMINILE DI PALLAVOLO

Vittoria al 5° set della Marianna Guerriero Arzano su Tremestieri Catania

Siciliane piegate al tie-break. Nota stonata della serata l’infelice conduzione di gara da parte degli arbitri che ha comunque condizionato il match avviandolo su binari diversi da quelli reali.

domenica 23 dicembre 2012, di Comunicato Stampa


ARZANO – Maratona natalizia ad Arzano dove la Marianna Guerriero impiega ben cinque set per avere la meglio del Tremestieri Catania. La gara equilibrata sulla carta, rispecchia in campo quelli che erano i timori della vigilia anche se le padrone di casa hanno di che recriminare.

Il primo set è un regalo del primo arbitro Claudia Landone alla formazione del Catania. L’incredibile serie di errori di giudizio, soprattutto del secondo arbitro, è aggravata da ben due cartellini gialli che regalano altrettanti punti alla squadra ospite. Chiaramente falsato il finale deciso proprio da un cartellino sventolato dalla direttrice di gara a capitan Sollo, in precedenza invece era toccato a coach Piscopo.
Del resto il fischietto di Pescara già in passato si era distinto per disastri simili, speriamo non ricapiti più sulla squadra della Marianna Guerriero Arzano.

Un vero peccato questo finale in quanto le due squadre lungo tutto l’arco del set avevano giocato a viso aperto dando vita a un parziale interessante.

Il cartellino giallo segna anche l’inizio del secondo set. Poi torna la calma e si riprende a giocare. La squadra di casa cerca di recuperare la calma, ma i riflessi sono annebbiati e qualche errore di troppo consentono alle siciliane di staccarsi (7-10).

Il vantaggio della formazione siciliana dura fino alla fase calda del set. La Marianna Guerriero Arzano trova convinzione e concentrazione con lo scorrere dei punti e passa in vantaggio sul punteggio di 21-20. Le emozioni non sono finite, si continua a restare in equilibrio fino alla palla decisiva che questa volta consente alle padrone di casa di pareggiare (26-24).

Raffica di occasioni sprecate invece nel terzo set. Il solito andamento equilibrato mantiene aperte tutte le strade per entrambe le contendenti fino alla fine. La Marianna Guerriero Arzano per prima raggiunge quota 24 e spreca un paio di palle set prima di farsi recuperare. Va meglio invece alla Tremestieri Catania che alla prima occasione favorevole chiude i conti e passa nuovamente in vantaggio. Fra le note da segnalare del set i 10 punti di Luciana Lauro.

Nel quarto set Catania dà l’impressione di essere appagata e Arzano ne approfitta per accumulare un discreto vantaggio: 14-7 che non cala con lo scorrere dei punti e si arriva sul 20-15 alla fase calda del parziale. Dal 24-16 ci vogliono ben sette tentativi per chiudere il set. Vinaccia sventa d’un soffio una rimonta che sarebbe stata davvero clamorosa: 25-23.

Il tue-break si apre con il vantaggio ospite. Piscopo corre ai ripari e gira ad 8-6. Catania non molla e il set è interessante come i precedenti (12-9).
Dal 14-9 parte l’assalto finale ma questa volta Lauro chiude al primo tentativo. Restano comunque due punti importanti in classifica e un piccolo balzo in avanti. Adesso arriva la sosta e ci sarà tempo per lavorare e correggere gli errori.

PALLAVOLO SERIE B1 FEMMINILE
MARIANNA GUERRIERO ARZANO VINCE LA MARATONA DI NATALE

MARIANNA GUERRIERO ARZANO 3
TREMESTIERI CATANIA 2
(23-25; 26-24; 25-27; 25-23; 15-9)

MARIANNA GUERRIERO ARZANO: Campolo 8, Cozzolino 6, Vinaccia 23, Russo 8, Sollo 20, Lauro 23, Maggipinto (L). NE: Bianco, Russello, Esposito, Climaco, Postiglione. All. Piscopo

TREMESTIERI CATANIA: Lo Re 24, Piscopo 13, Rotondo 7, Stanga 3, Oliva 19, Panzieri 4, Vittorio (L), Allegretti, Avenia. NE: Morfino, Barone. All. Rizzo

Arbitri: Landone e Gurgone

NOTE. Durata set: 32’, 28’; 32’; 29’,14’. Battute sbagliate Arzano: 8; Battute sbagliate Catania: 7; Battute punto Arzano: 7; Battute punto Catania: 5. Spettatori circa 200.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.