Home > Politica > Somma Vesuviana, il Pd attacca il sindaco Allocca: "E’ come Pinocchio".

Somma Vesuviana, il Pd attacca il sindaco Allocca: "E’ come Pinocchio".

venerdì 4 gennaio 2013


Somma Vesuviana. "L’albero di Natale e i doni di Pinocchio". S’intitola proprio così l’ultimo manifesto che la sezione cittadina del Pd ha dedicato al sindaco Raffaele Allocca. "Con un manifesto pubblico- si legge nel documento apparso sulle bacheche cittadine in queste ore- il sindaco Allocca ha elencato i "doni" che la sua amministrazione avrebbe fatto alla città di Somma Vesuviana. Nulla di più falso! I doni, cioè le opere pubbliche,- prosegue il testo- peraltro non adeguatamente realizzate o ancora in corso di completamento, non sono farina del suo sacco, ma frutto delle iniziative e dell’impegno della precedente amministrazione di centrosinistra. Alla scadenza del suo secondo mandato, "Pinocchio"- così definiscono Raffaele Allocca i democratici cittadini- non lascerà ai sommesi nessuna testimonianza di opere pubbliche progettate o realizzate dalla sua amministrazione". Poi l’affondo sull’intero centrodestra locale: "I sommesi meritano un’amministrazione migliore!". La replica, alquanto criptica, del primo cittadino non si è fatta attendere. Allocca infatti ha pubblicato sul suo profilo ufficiale di Facebook la seguente nota: "non hanno gradito i doni sotto l’albero (SIC!)/ Vogliono cambiare il mondo!!!/ Non cambieranno niente! – La pasta è la stessa: anche la più fresca è avariata./ Sono semplicemente i migliori dei peggiori./ Meglio l’usato sicuro: noi fummo Gattopardi questi sono iene e camaleonti" conclude il primo cittadino parafrasando un famoso passaggio dell’ opera di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.