Home > Attualità > Comunicati Stampa > Uno Sporting tutto grinta e cuore espugna il “Pignatelli” di San (...)

CAMPIONATO DI CALCIO PRIMA CATEGORIA

Uno Sporting tutto grinta e cuore espugna il “Pignatelli” di San Gennaro

Uno Sporting tutto grinta e cuore espugna il “Pignatelli” di San Gennarograzie ad una rete siglata da Pellecchia al 14’ del primo tempo. I padroni di casa non riescono a trovare il pareggio nonostante abbiano disputato una buona gara sciupando un penalty con D’Urso alla mezz’ora della ripresa.

lunedì 7 gennaio 2013, di Comunicato Stampa


Per la dodicesima giornata va di scena una partita unica quella tra Sporting Nola e Sangennarese, i nolani reduci dal pari casalingo contro il San Pietro vanno ad affrontare i “red’s” di mister De Falco con la consapevolezza di voler continuare a sostare nelle zone alte della classifica; d’altro canto i padroni di casa hanno bisogno di punti per togliersi di dosso l’angoscioso fardello della zona play-out. La gara parte subito bene per lo Sporting che con Giorgio sfiora il vantaggio; al 14’ Cirillo serve bene sull’out di sinistra Pellecchia che entra in area è supera l’incolpevole Naddeo con un preciso diagonale. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere ma risulta sterile e ben controllata dalla retroguardia nolana.

Nella ripresa dopo appena 3’ cambiano gli equilibri, Ambrosino (ex di turno) viene espulso per doppia ammonizione e lo Sporting resta in 10; i padroni di casa forti della superiorità numerica diventano padroni del campo, lo Sporting tiene testa non concedendo nulla, una gara ricca di spirito di sacrificio e concentrazione da parte dell’undici nolano che al 25’ sfiora anche il raddoppio con Pellecchia che riesce a rubare palla è partire in contropiede ma a tu per tu con Naddeo tira di poco al lato; occasione sbagliata per lo Sporting che dopo appena 3’ minuti si vede decretare contro un calcio di rigore per atterramento in area; dal dischetto D’Urso colpisce la base del palo e la palla termina a centro area spazzata dalla difesa nolana; il risultato non cambia, lo Sporting stringe i denti ed arriva fino al triplice fischio finale con il risultato a favore, portando a casa tre punti importantissimi che la rilanciano in classifica e fanno sicuramente morale.

A fine gara soddisfazione in casa nolana per la vittoria condita da un ulteriore colpo di mercato realizzato dal D.S. Sorrentino; dalla prossima settimana a disposizione di mister Latella arriva il forte difensore Alfredo Mingione classe 85’ ex San Vitaliano che andrà sicuramente a dare ulteriore qualità ad una rosa già impreziosita da ottimi elementi.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.