Home > Cronaca > Volla. Ballottaggio tra Ricci (PD) e Guadagno (PDL)

Volla. Ballottaggio tra Ricci (PD) e Guadagno (PDL)

Il sindaco uscente Ricci: "I cittadini scelgano me o faranno un salto nel vuoto"

giovedì 10 maggio 2012, di Gennaro Addato


DAL METROPOLIS DEL 9 MAGGIO 2012

Terminati i festeggiamenti, si riparte subito con la campagna elettorale. I dati sanciscono ufficialmente che Angelo Guadagno, supportato da una coalizione di centrosinistra, si è attestato al 37,5% con 4768 voti, superando di misura il sindaco uscente Salvatore Ricci (3706 voti pari al 29,2% delle preferenze) ma i quindici giorni che separano i due candidati dagli esiti del ballottaggio si preannunciano intensissimi e la partita resta ancora tutta da giocare. Per il momento i due candidati preferiscono non sbilanciarsi sulle ipotetiche alleanze ma il 21% delle preferenze accumulate da Pasquale Petrone non può non far gola ad entrambi. Analizzando il magro risultato racimolato dalle liste civiche indipendenti dai partiti è evidente che solo il presidente del consiglio comunale uscente, supportato in questa tornata elettorale da una coalizione di moderati, potrebbe spostare l’ago della bilancia da una parte o dall’altra. Petrone è dato da alcuni beninformati più vicino al centrosinistra di Guadagno che alla coalizione del sindaco uscente, come vorrebbe del resto la sua storia politica: è stato eletto nelle passate amministrative proprio tra le file della maggioranza targata Ricci, per poi uscirne dopo tre anni a causa di divergenze politiche pur mantenendo la carica di presidente del consiglio comunale e suscitando polemiche e malumori.
“Siamo abituati al ballottaggio, l’abbiamo già vissuto una volta e ne siamo usciti vincitori – ha dichiarato Salvatore Ricci all’indomani dei risultati, senza però sbilanciarsi sull’eventualità di apparentamenti. “Non sappiamo ancora nulla – ha infatti affermato, sorridendo e preferendo ricorrere a frasi di rito – Siamo disponibili ed aperti al dialogo verso tutte le forze politiche ma soprattutto intendiamo parlare agli elettori. Con il ballottaggio, infatti, si apre una partita totalmente diversa: i cittadini sono chiamati a scegliere non più tra sei candidati ma tra me, ed in tal caso scelgono la continuità, ed il consigliere Guadagno, facendo in questo caso un salto nel vuoto”. Un commento sul risultato? “Dato il momento di crisi, era tutto sommato prevedibile”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.