Home > Politica > Replica del Sindaco Biancardi alle dichiarazioni del Presidente Provinciale (...)

AMMINISTRAZIONE COMUNALE NOLA

Replica del Sindaco Biancardi alle dichiarazioni del Presidente Provinciale PD

“Sono davvero sorpreso da quanto affermato dall’amico Massimiliano Manfredi, in merito alla situazione di crisi in cui versa il commercio nolano”, comincia così la replica del Sindaco Geremia Biancardi alle dichiarazioni del Presidente Provinciale del PD, Massimiliano Manfredi, che aveva puntato l’indice sul PUT (Piano Urbano Traffico) e sui cantieri in pieno centro.

mercoledì 23 gennaio 2013


“Vorrei ricordare a Manfredi, che, forse, non ha seguito attentamente la vicenda, che l’attuazione del PUT è stata votata all’unanimità dal Consiglio Comunale, quindi, anche dai rappresentanti del suo partito, con delibera n° 42 del 25 ottobre 2011. È opportuno anche ribadire che, in fase di attuazione, sono state ascoltate tutte le associazioni di categoria e non, presenti fino allo scorso autunno, anche perché non potevamo certo prevedere la nascita di nuove; è stato convocato più volte il Professore Marino De Luca, che aveva redatto il piano nel 2000 e che, dopo una serie di studi e valutazioni tecniche, ha apportato le giuste modifiche, adeguandolo alle nuove esigenze”.

“Ancora, abbiamo incontrato più volte e siamo sempre disponibili al confronto, cortese e tollerante, con quella parte di cittadini e commercianti che già dallo scorso 7 agosto, giorno di entrata in vigore del PUT, ha cominciato a protestare”.
“Lo stesso discorso vale per i cantieri aperti in città – ha poi continuato Biancardi –. Oltre ad aver preso un impegno in campagna elettorale, da più parti abbiamo ricevuto sollecitazioni a porre rimedio al degrado del Centro Storico. Il recupero dello Slargo Travaglia, l’affidamento a costo zero del verde pubblico, la riqualificazione della Villa Comunale e la chiusura al traffico di alcune piazze, sono stati i primi passi compiuti dall’amministrazione che presiedo. Poi, dopo una serie di incontri preliminari, d’accordo con le associazioni di commercianti, abbiamo dato il via agli interventi di riqualificazione del basolato del Corso Tommaso Vitale che, per la stessa natura dei lavori, sono più lunghi e, salvo complicazioni, dovrebbero terminare entro la prossima Pasqua. Per non parlare degli interventi in corso nell’area ex Carducci e in Via Cimitile e, quasi pronti a partire, al Mercato Ortofrutticolo, tutte opere e infrastrutture necessarie per la modernizzazione della città, rimasta per troppo tempo abbandonata al proprio destino”.

“Le dichiarazioni di Manfredi che più mi deludono, però – ci tiene a precisare la fascia tricolore – sono quelle sulle cause della crisi del commercio locale. Non voglio e non posso nemmeno immaginare che la congiuntura negativa, che sta investendo indiscriminatamente tutta la nazione, a Nola sia invece imputabile al Piano Traffico anziché ai cantieri. Mi permetto di far notare che questa è una lettura superficiale e demagogica, anche perché quando si parla del Vulcano Buono, devo ricordare che quella fu una scelta calata dall’alto dall’allora Governatore Bassolino, che grazie ai poteri speciali attribuiti, permise la realizzazione del centro e, prima ancora dell’Interporto e poi della NTV, attraverso una concessione in deroga, bypassando il comune, che fu esautorato completamente dal potere di fare scelte pianificatorie, che, invece, sono proprie delle potestà del comune. E poi, Manfredi, credo, conosca bene lo stato di crisi che attraversa il centro commerciale dell’area CIS, con la chiusura continua di esercizi”.
“Infine – ha concluso Biancardi – nel ribadire, ancora una volta, la nostra apertura nei confronti della cittadinanza tutta, posso senza dubbio affermare che questa amministrazione ha dimostrato con i fatti, di avere anche il coraggio di scegliere tutte quelle proposte che ha ritenuto utili per la città, a prescindere da chi e da quale parte politica venivano suggerite ed è per questo che da una personalità autorevole, come quella di Massimiliano Manfredi, ci aspettiamo un atteggiamento più costruttivo e propositivo per la città di Nola e non dichiarazioni faziose e populistiche che, tra l’altro, smentiscono decisioni assunte dal proprio partito (PUT, Vulcano, Interporto, NTV)”.

Per l’Ufficio Stampa
Michele Sibilla

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.