Home > Attualità > Comunicati Stampa > Il candidato alla Camera dei Deputati Ulderico de Luarentiis: il sindaco di (...)

Il candidato alla Camera dei Deputati Ulderico de Luarentiis: il sindaco di Acerra sta con Monti: il Pdl dia l’avviso di sfratto.

mercoledì 30 gennaio 2013


“Parta da Acerra, città che purtroppo vede alla guida un sindaco montiano, il no al patto delle tasse del duo Monti – Bersani”. E’ quanto dichiara Ulderico de Laurentiis, dirigente nazionale della Giovane Italia e candidato alla Camera dei Deputati con il Popolo della Libertà, per la circoscrizione Campania 1, che comprende anche Acerra. “Nelle prossime ore – prosegue l’esponente del PDL - insieme all’amico Antonio Crimaldi, che con me rappresenta Acerra nella corsa per il Parlamento, comunicheremo la nomina delle squadre di dieci persone ciascuno che saranno impegnate in prima linea ìn questa difficile campagna elettorale, unitamente al calendario di eventi e presenze sul territorio. Questi amici ci affiancheranno lungo tutto il percorso che ci porta verso le date del 24 e 25 febbraio 2013, aiutandoci a raccontare agli acerrani che gli è stato scippato un governo, quello del PDL e del Presidente Berlusconi, legittimamente eletto nel 2008 e che dal cosiddetto bonus bebè alla social card, passando per l’abolizione dell’ICI sulla prima casa e tanti altri interventi nel concreto, ha dimostrato di essere governo del fare, vicino al suo popolo. Con Monti, invece ci è stato imposto un governo tecnocratico, freddo, distante dalle esigenze della popolazione, che non volendo sentire ragioni e in nome di quanto chiedeva l’Europa, o meglio la Germania della Merkel, ha tassato e tartassato gli italiani, facendoci vivere un anno da incubo, per poi salvare le banche amiche di Bersani e del PD. Sarà innanzitutto con queste donne e uomini – conclude de Laurentiis - giovani e meno giovani, lavoratori , studenti e professionisti, protagonisti della battaglia alle porte, che il giorno dopo le elezioni e la vittoria, nascerà un nuovo centrodestra di popolo. E’ il Popolo della Libertà di Acerra che è chiamato fin da ora con i suoi simpatizzanti, militanti e soprattutto autorevoli esponenti e consiglieri comunali a dare una spallata alla giunta Lettieri e di conseguenza al duo Monti-Bersani.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.