Home > Attualità > Carnevale palmese: Nathalie Caldonazzo è la nuova madrina

QUADRIGLIE PALMESI DI CARNEVALE

Carnevale palmese: Nathalie Caldonazzo è la nuova madrina

Inaugurazione del “villaggio delle quadriglie” in via Frauleto. Per il quinto anno di fila a Palma Campania verrà allestito il "Villaggio delle Quadriglie".

sabato 2 febbraio 2013


Palma Campania - Sarà la bella Nathalie Caldonazzo, la madrina del Carnevale Palmese. La kermesse ormai entra nel vivo. Molto ricco il calendario degli appuntamenti. Si comincia oggi pomeriggio alle ore 15,30 con la “Maratonina di Carnevale”che partirà da via Marconi.

Si tratta di una gara podistica che da tre anni attira appassionati da tutta la Campania. La singolarità è la circostanza che i partecipanti corrono mascherati in divise goliardiche o semplicemente con trucco e parrucca.

A patrocinare l’iniziativa il Teglanum Runnig club, sotto l’egida del Presidente Maria Gragnaniello, sostenuto dalla Fondazione Carnevale L’evento sportivo, nelle scorse due precedenti edizioni ha visto la partecipazione di numerose società podistiche campane, che hanno sfoderato i cavalli migliori delle
rispettive scuderie: oltre 450 gli atleti giunti al traguardo.

Una disciplina, questa, che sta prendendo sempre più piede in quanto associa all’attività fisica il benessere derivante dal correre all’aria aperta).

Alle 17,30, invece, sarà di scena il “Ratto del Gagliardetto”che si
svolgerà
in pazza De Martino.

Introdotto nel 1988, la cerimonia del è un appuntamento irrinunciabile per
le
quadriglie palmesi. Il "ratto" consiste nel “furto” che i nuovi
maestri di
quadriglia compiono presso le abitazioni dei precedenti maestri, allo scopo
di
impossessarsi del gagliardetto, il vessillo identificativo della
quadriglia,
che viene esibito durante tutte le uscite ufficiali del gruppo. I nuovi
maestri
vengono accompagnati dalla banda musicale e da un nutrito gruppo di
quadriglianti che, pur non essendo mascherati, mostrano un accessorio che
anticipa il tema scelto dalla quadriglia. Quando i quadriglianti giungono
presso l’abitazione del vecchio maestro, questi offre loro un ricco
aperitivo.
La quadriglia si rimette in cammino eseguendo il "passo" e giunta
in piazza De
Martino da vita al passaggio di "bacchetta" tra il vecchio e il
nuovo maestro.
Quest’ultimo viene poi festeggiato per tutta la notte con una ricca
cena.
Alle ore 19,00 avremo invece l’inaugurazione del “muro delle stelle” che si
svolgerà in via Marconi

In pratica sul muro sottostante lo storico palazzo aragonese, ex dimora del
Re
Alfonso d’Aragona, verranno installate quasi 200 stelle di ceramica
vietrese
con impresso il nome dei maestri di quadriglia degli ultimi 100 anni di
storia
del carnevale palmese. Al passaggio delle quadriglie verrà rimosso il velo
e si
darà luce alle “stelle maestre”, importante riconoscimento alla figura
caratteristica del carnevale palmese.

Alle ore 20 l’attesa inaugurazione del “villaggio delle quadriglie” in via Frauleto. Per il quinto anno di fila a Palma Campania verrà allestito il "Villaggio delle Quadriglie". Un luogo dove i gruppi in maschera
potranno
cimentarsi nel provare i loro canzonieri e divertirsi. Per sette sere
consecutive il cuore della città verrà animato dalle tensostrutture che
ospiteranno i sette comitati partecipanti all’edizione 2013 del Carnevale
Palmese. L’area mercato di via Frauleto diventerà un mix di musica,
spettacoli,
degustazioni culinarie e manifestazioni che accompagneranno l’allegra
comitiva
delle Quadriglie.

Per l’ufficio stampa
Antonio D’Ascoli

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.