Home > Sport > La "Bruno/Fiore" di Rugby in piena attività

CAMPIONATI STDENTESCHI DI RUGBY

La "Bruno/Fiore" di Rugby in piena attività

In piena attività le fomazioni under 12 e under 14

domenica 3 febbraio 2013, di Mauro Romano


Prosegue la preparazione della U12 dell’IC’Bruno-Fiore’ di Nola I pestiferi ragazzi della U12 continuano la preparazione in vista della partecipazione al torneo delle scuole che si svolgerà a maggio a Roma. Ieri sabato 2 febbraio 2013 sul campo di Pomigliano d’Arco, i ragazzi della rappresentativa nolana hanno partecipato ad un torneo a cui hanno aderito le rappresentative di categoria della SCUOLA SECONDARIA STATALE DI I GRADO " Card. G. MASSAIA" di San Giorgio a Cremano, della Partenope e dell’Amatori Napoli.

Sovrastati dal punto di vista fisico i ragazzi di Nola hanno combattuto su ogni pallone in tutti e tre le partite senza mai lasciare un centimetro agli avversari. “ Questi incontri –mini tornei- servono a forgiare i ragazzi dal punto di vista caratteriale. Imparano a controllare le pulsioni istintuali che al contatto con l’avversario li spingerebbero a reazioni fuori luogo. Eppure ce ne sono di tipetti pepati e non pochi sono stati gli interventi per calmare gli animi. Si superano o mitigano gli egoismi cresce lo spirito di sacrificio e la volontà di mettere a disposizione del gruppo il proprio lavoro. Stupendo pomeriggio, nonostante le condizioni climatiche, che ad un certo punto ha visto la partecipazione attiva di alcuni genitori che hanno voluto interloquire con il malcapitato arbitro di turno.

Tutto si è svolto nella più assoluta correttezza ed i genitori di Polvica hanno promesso che si sarebbero industriati per trovare un pezzo di terra inutilizzato per la semina da usare come campo per gli allenamenti. A fine gare le mamme dei ragazzi della Partenope hanno offerto un nutriente terzo tempo a cui hanno partecipato tutti i ragazzi, i tecnici della Partenope ci hanno invitato a tutte le attività che detta società organizzerà da questo momento a fine stagione.

La ’Bruno-Fiore’ debutta anche con gli “Under 14”

Inizia la stagione agonistica anche gli “Under 14” dell’IC “Bruno Fiore” di Nola. La compagine nolana giudata dal prof. Gallucci Ernesto coadiuvato dal tecnico Antonio Iasevoli, ha esordito domenica 28 gennaio sul difficile campo di Afragola dover ha disputato un match con l’Afragola 1. Avversari esperti, guidati dal tecnico Franco Marinelli, a fine partita si sono complimentati con lo staff nolano per il livello tecnico e le potenzialità espresse dai nolani.

Questa la formazione che ha incontrato gli afragolesi: Provenzale Pietro, Meo Santolo,Boudourou Maalek, De Rosa Enzo, Memoli Ivan, Gallucci Annibale, Passariello Giuseppe, Peluso Felice, D’alessandro Flavio, Marigliano Luigi, La Marca Giuseppe, Avella Carmine, De Riggi Aniello, Franzese Luigi, Senatore Donato, Picaro Paolino che, con gran soddisfazione dei compagni, si aggregava al gruppo all’ultimo momento perché febbricitante.

Massiccia la presenza dei genitori sugli spalti nolani di Plvica, Piazzolla e del Centro, tutti insieme ad incitare i ragazzi. La compagine nolana da subito metteva in grossa difficoltà gli afragolesi segnando nei primi minuti una meta con l’esperto Giuseppe La Marca. Per lunghi tratti la partita restava nelle mani dei nolani che erigevano una diga impenetrabile a centro campo. Alla distanza venivano fuori gli afragolesi che in virtù di una superiore preparazione atletica e gestione degli spazi segnavano due mete. Questa la disamina della partita del prof. Galucci:”Alla lunga la differenza tra chi si allena in palestra e chi si allena sul campo emerge inevitabilmente.

Alla mancanza di fiato si aggiunge l’approssimativa gestione degli spazi, un conto è lavorare ed occupare lo spazio a disposizione in palestra altro è il campo. Purtroppo la mancanza di strutture sul nostro territorio è fortemente penalizzante. Abbiamo, referenti scolastici e politici, deciso di portare avanti questa attività solo ed esclusivamente per i ragazzi. Nel Rugby non ci sono i soldi che girano nel mondo del calcio quindi l’interesse…

Per fortuna quest’anno abbiamo dei compagni di viaggio che condividono tutto, esperienza tecnica ed organizzativa, mezzi, sofferenza per la mancanza di strutture ed esaltazione per le prestazioni dei ragazzi come successo ad Afragola. Il martedì ed il giovedì dalle 19,30 siamo ospiti sul campo da calcio del comune di Cimitile, delle associazioni sportive EAGLES RUGBY Cimitile del Presidente Papa Michele, ha una squadra che partecipa al campionato di serie C e Fortitudo Euritmica Rugby di Marigliano del Presidente Zirilli Raimondo che ha un folto vivaio che sta ulteriormente rinforzando le rappresentative U12 e U14 dell’IC “Bruno Fiore”.

Ma la sofferenza è tanta. I ragazzi hanno difficoltà ad allenarsi a tarda sera in pieno inverno per cui diventa una cosa per pochi.. Anche la neonata RUGBY NOLA da il suo apporto con la ricerca continua di spazi e sponsor e l’indispensabile supporto organizzativo.” La volontà è infinita, l’amore per lo sport immenso, l’attesa per il contributo delle nuove generazioni al miglioramento della nostra società alta, bisogna offrire però opportunità e mezzi.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.