Home > Politica > Saviano, Guglielmo Epifani, Massimiliano Manfredi e Michela (...)

CAMPAGNA ELETTORALE PARTITO DEMOCRATICO

Saviano, Guglielmo Epifani, Massimiliano Manfredi e Michela Rostan

Auditorium esaurito in ogni ordine di posto per la manifestazione di apertura della campagna elettorale del Partito Democratico nell’area Nolana – Mariglianese.

lunedì 4 febbraio 2013


L’iniziativa si è tenuta a Saviano venerdì 01 febbraio alle 16,30 all’auditorium – teatro in via Falcone e Borsellino con Guglielmo Epifani, capolista nel colleggio Campania 1 per il Pd, insieme ai giovani candidati vincitori delle primarie Massimiliano Manfredi e Michela Rostan.

Il tema della manifestazione: Lavoro, Legalità, Ambiente…il nostro futuro. Ha introdotto Vincenzo Trocchia Segretario del Circolo PD di Saviano ringraziando tutti i circoli dell’area per la collaborazione e la partecipazione, la segreteria provinciale per aver fatto aprire la campagna elettorale in provincia ad Epifani nella nostra area. Ha illustrato i temi della manifestazione lavoro, legalità e ambiente riferiti all’area nolano- mariglianese.

Michela Rostan: “Bisogna costruire occasioni di sviluppo per garantire nuova e buona occupazione. Si verificando nuove situazioni di sfruttamento del lavoro ed il Pd sarà in prima linea a combatterle. Il voto utile è il voto al Pd per fermare il declino e per contrastare le politiche inefficienti del governo Berlusconi –Tremonti e l’asse del Nord. Bisogna dar spazio e responsabilità alle donne. Noi a Napoli ci siamo riuscite guadagnando il 50% della presenza nelle liste del Pd”.

Massimiliano Manfredi: Siamo qui a rappresentare il partito Democratico e questo territorio perché siamo stati eletti dai cittadini attraverso le primarie. Questo ci riempie di orgoglio ma ci da anche responsabilità che siamo lieti di avere. Questo territorio ha avuto in Paolo Russo il suo rappresentante ed in 23 anni non abbiamo risultati concreti. Solo il silenzio sullo scippo dei fondi Fas che ha tolto circa 32 miliardi di euro a Napoli e al Mezzogiorno. Dobbiamo ripartire dalle peculiarità del territorio. Agricoltura, turismo, un distretto industriale innovativo questo l’imperativo categorico. Abbiamo avuto un’Agenzia di Sviluppo dell’area Nolana che ha solo distribuito prebende personali senza metter in campo un progetto credibile di sviluppo , senza attrarre investimenti. La precondizione di ogni ragionamento è ovviamente porre al centro il rispetto delle regole. Una grande iniziativa sulla legalità e ne parlo proprio qui a Saviano dove Carmine Sommese, Sindaco di Saviano, cumula illegalmente la carica di Sindaco e Consigliere Regionale.

Guglielmo Epifani: “ Abbiamo di fronte una campagna elettorale molto impegnativa. Berlusconi non è morto, sembra che ci siamo dimenticati delle sue gravissime colpe per averci portato al fallimento. Le sue colpe principali: 1) Atteggiamento verso la crisi da clown più che da Presidente del Consiglio. Ha sempre detto che non c’era ( vi ricordate i ristoranti pieni e gli arei che non si potevano prenotare) quindi non l’ha affrontata e ci ha portato verso il baratro. 2) Politiche nordiste e antimeridionali, l’egoismo leghista. 3)le leggi ad personam. 4) La credibilità internazionale scesa a zero, un capo del governo impresentabile.
Solo il pd parla dei temi veri e di cosa farà nei primi 100 giorni di governo: l’IMU rimodulata ed eliminata fino a 500 euro, allentare il patto di stabilita per le piccole opere dei Comuni e introdurre misure per rilanciare l’economia, favorire l’internazionalizzazione delle aziende, la reintroduzione del falso in bilancio, il conflitto di interessi, risolvere la vicenda degli esodati, aiutare l’accesso al credito ad artigiani ed aziende.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.