Home > Appuntamenti > Nola: Carnevale 2013 – XV edizione della Mascherina d’Argento

UFFICIO STAMPA COMUNE DI NOLA

Nola: Carnevale 2013 – XV edizione della Mascherina d’Argento

Un Carnevale a 360’, con il sano divertimento e la goliardica competizione per i più piccoli e, perché no, anche per gli adulti.

venerdì 8 febbraio 2013


Ritorna anche quest’anno a Nola, in occasione del Carnevale, il concorso “Mascherina d’Argento”.

La manifestazione, giunta alla XV edizione, è organizzata dalla locale Pro Loco con il patrocinio dell’Assessorato ai Beni Culturali dell’Ente di piazza Duomo. Un appuntamento ormai fisso in città, atteso soprattutto dai bambini, veri protagonisti della due giorni di musica e spettacolo.

Saranno infatti i piccoli di età compresa dai 0 ai 10 anni, a sfilare con le rispettive maschere per contendersi il premio in palio. La kermesse, in programma domenica 10 febbraio 2013, a partire dalle ore 10.00, presso la Chiesa dei SS. Apostoli in via San Felice, al momento vanta già oltre 100 iscritti. Ancora aperte le iscrizioni, rigorosamente gratuite, il cui termine ultimo è fissato per domani, sabato 9 febbraio, alle ore 12.00, nei locali della Pro Loco, in corso Tommaso Vitale a Nola.

La cerimonia di premiazione, con i nomi dei vincitori del concorso, selezionati da una apposita giuria di giovani, si terrà martedì 12 febbraio 2013, alle ore 10.30, nella sede della Pro Loco bruniana.

Cinque i premi in palio: la Maschera più originale; più classica; più simpatica; più colorata e la coppia più bella. E poi naturalmente, la Mascherina d’Argento, offerta quest’anno dalla ditta Kronos Ammirati.

“Il Carnevale è una delle iniziative più belle, caratteristiche, partecipate e particolari – ha dichiarato l’Assessore ai Beni Culturali, Maria Grazia De Lucia Serpico –, motivo per il quale anche quest’anno abbiamo deciso di riconfermare un appuntamento da sempre atteso in Città, soprattutto dai più piccoli, cui è rivolta la due giorni. Quest’anno poi abbiamo scelto una location particolare come la chiesa dei SS Apostoli per evitare impedimenti logistici alla realizzazione dell’evento legati a probabili condizioni climatiche avverse. Un Carnevale a 360’ dunque, con il sano divertimento e la goliardica competizione per i più piccoli e, perché no, anche per gli adulti”.

Per l’Ufficio Stampa
Autilia Napolitano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.