Home > Attualità > Comunicati Stampa > "L’Italia giusta ha bisogno della Campania", parte la sfida del (...)

"L’Italia giusta ha bisogno della Campania", parte la sfida del Pd.

venerdì 8 febbraio 2013


MARIGLIANO. Sabato 9 Febbraio alle ore 10.00 presso il Centro Polivalente di Marigliano(ex chalet alle spalle della villa comunale), si terrà la manifestazione elettorale, "L’Italia giusta ha bisogno della Campania". Introdurrà i lavori il segretario del circolo del Pd Mario Ardolino. Interverrà il capolista alla Camera di Campania 1 Guglielmo Epifani, insieme a Massimiliano Manfredi presidente provinciale del Pd, e candidato alla Camera dei deputati dopo il successo delle primarie. Concluderà la manifestazione Enrico Letta, vicesegretario nazionale del Pd.
“Da Marigliano - afferma Mario Ardolino – parte la sfida alle destre napoletane che non hanno saputo declinare opportunità di sviluppo per questo territorio. Ringraziamo la dirigenza provinciale del Pd per la grande attenzione che sta dimostrando per le tematiche del nostro territorio. Da Nola, da Marigliano possono partire occasioni di sviluppo per tutta la Provincia di Napoli”.
“ Dobbiamo ripartire dalle occasioni mancate - afferma Massimiliano Manfredi. Quella del Polo florovivaistico è stata una sconfitta per tutto il territorio e la classe dirigente del Pdl in Regione ha gravi responsabilità. Quel progetto avrebbe raggiunto obiettivi fondamentali in termini di incremento dell’occupazione, di riqualificazione dell’agricoltura nell’area nolano-mariglianese, creando un nuovo modello di sviluppo. Ma il dottor Paolo Russo e Caldoro lo hanno ritenuto “non coerente con l’attuale contesto programmatorio”. “ Ripartire dal territorio, dalla sua specificità. Rilanciare l’agricoltura, anche sul versante no food, sarà il nostro imperativo categorico. Implementare e innovare l’intermodalità. Quest’area della Provincia è strategica per la costruzione del corridoio paneuropeo VIII che collega Bari ai Balcani all’Albania alla Turchia e che vede la sua naturale prosecuzione sull’asse Napoli Bari. Lanceremo un piano di investimenti in infrastrutture materiali e immateriali.”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.