Home > Attualità > Napoli: Pronto? Soccorso? Io tifo Napoli, tiè !

Napoli: Pronto? Soccorso? Io tifo Napoli, tiè !

A Napoli si sono inventati un nuovo metodo per far andare in tilt la gente ...

giovedì 14 febbraio 2013


A Napoli si sono inventati un nuovo metodo per far andare in tilt la gente, che era già in tilt, è un nuovo gioco: si tratta di tirare la corda del telefono del 118 fino a vedere chi vince;

- da un lato, i poveri dottori del pronto soccorso, in preda ad una crisi di onnipotenza (4 medici in fila di 1000 soccorsi col resto di quattro soli Ospedali aperti al soccorso di notte), battuti fino all’ultimo sangue (e vabbeh la gente non ci vede più dalla fame, ci vorrebbe un sosta con letto e camera a vista sul Vesuvio in fiamme) …

- dall’altro, una popolazione di semplici napoletani acciaccati, tirateeeeeeee su! Ainzvaindrain, non potete entrare tutti, abbiamo solo una corda, prego non vi accalcate, "ehi tu con l’emorragia cerebrale, vieni-vieni ti buttiamo direttamente giù dalla montagna", ci hanno tolto i letti, dicevano che eravamo incolti, non abbiamo studiato il piano emergenza e ora Napoli resta senza.

Una volta i rifiuti umani li mettevano nella spazzatura ad evaporare, ora il piano è tutti insieme a bruciare nell’insana ragione di uno "sbarellamento"; ci rendono pazzi, così moriamo da soli.

Io tifo Napoli, tiè !

Di Teresa Petrarca – fonte: “Il Neruda Settimanale Satirico”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.