Home > Attualità > Prima pietra per la nuova scuola elementare

Prima pietra per la nuova scuola elementare

venerdì 29 febbraio 2008, di Mina Spadaro


SANT’ANASTASIA. Al via i lavori per la costruzione della nuova scuola elementare di Ponte di Ferro. La prima pietra sarà posata il 5 marzo 2008 alle 10.00 in via Rosanea. A partire da quel momento, nell’arco di 18 mesi, la zona periferica di Sant’Anastasia avrà una nuova scuola che sorgerà su un’area di circa 12mila mq e sarà dotata di 12 aule, laboratori, palestra, locali per insegnanti e segreteria, nonché ampi spazi esterni. La vecchia scuola, che verrà del tutto sostituita dalla nuova, sarà lasciata per la messa in funzione della TAV. Siamo in grado di offrire un’offerta formativa seria, improntata sulla qualità – dice la dirigente, Angela De Falco – e avremo sicuramente un incremento delle iscrizioni. Già oggi abbiamo due classi di prima media che impegnano circa 18 docenti, l’anno prossimo ne avremo altre tre. “Sapere che vi è la certezza di una nuova scuola ci stimola a fare sempre meglio e il gruppo docenti ha, infatti, continuato a lavorare con serietà per assicurare agli alunni il massimo”. “La nuova scuola – sottolineano il sindaco Carmine Pone e l’assessore alla Pubblica Istruzione Luigi De Simone – sarà una delle scuole elementari più belle e moderne, con spazi didattici e laboratoriali. Il prossimo passo sarà avere la scuola media. Abbiamo, in segno di continuità, lavorato per raggiungere questo obiettivo e siamo riusciti ad accelerare i tempi, perché la zona periferica merita tutta la nostra attenzione e l’Istituto Comprensivo dovrà svilupparsi degnamente”.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.