Home > Attualità > Sicurezza, effettuati controlli "dall’alto"

Sicurezza, effettuati controlli "dall’alto"

sabato 1 marzo 2008, di Mina Spadaro


SANT’ANASTASIA. Un pomeriggio, quello di ieri, all’insegna dell’ordine pubblico, della prevenzione e della repressione per scoraggiare la microcriminalità in aumento negli ultimi tempi, la guida spericolata, l’uso sconsiderato della moto, il viaggiare con auto non a posto e avvicinarsi ai cittadini, per educarli e testimoniare la presenza dello Stato e dell’Amministrazione. A tal fine, nel pomeriggio di ieri 5 equipaggi del reparto prevenzione e crimine campano della Polizia Stradale (Commissariato di Ponticelli) e 3 equipaggi di Polizia Municipale hanno effettuato un controllo straordinario del territorio. La polizia, agli ordini dell’ispettore capo, Antonio Papasso e la Polizia Municipale, coordinata dal maggiore Fabrizio Palladino, hanno istituito in piena collaborazione ben 10 posti di controllo su diverse strade del territorio, quali: via Pomigliano, via De Rosa, via Romani zona 167 e via Romani altezza svincolo 268. Dall’alto un elicottero ha seguito le operazioni, iniziate alle 15,30 circa e conclusesi intorno alle 19,00. L’iniziativa nasce da una proposta della Polizia che ha chiesto ed ottenuto la presenza di otto uomini della P.M., tra cui il tenente Vincenzo Santacroce e il tenente Pasquale Maione. I risultati della massiccia presenza di polizia e P.M. parlano chiaro: controllate 140 persone, 80 veicoli e 6 motocicli; 15 contravvenzioni; 4 carte di circolazione ritirate; 4 veicoli sequestrati in via amministrativa. Un cinese denunciato, sequestrati 215 orologi da polso di marche contraffatte.
“La città deve essere sempre più vivibile, non può essere lasciata a se stessa, è necessario stare a fianco dei cittadini, utilizzando anche il metodo dei controlli straordinari" afferma il sindaco Carmine Pone. "Noi proviamo – continua – a dare contenuti alle nostre azioni per migliorare e favorire lo stare insieme con precise regole di convivenza in cui il rispetto delle norme non è imposto, ma vissuto”. “Sono soddisfatto dei risultati raggiunti dalla nostra massiccia azione di prevenzione e repressione – dice il maggiore Fabrizio Palladino – e non ci fermeremo. Continueremo a fare controlli straordinari, perché ci tengo a tutelare l’intero territorio urbano, tenuto conto degli ultimi episodi di cronaca. E’ per questo che staremo molto attenti, soprattutto alle zone periferiche. Anche per far sentire ai residenti che noi siamo vicini e presenti in maniera costruttiva”.

Messaggi

  • Sono solo stronzate! Adesso vi spiego perchè: Sabato verso le ore 12:30, nonostante un massiccio controllo della Polizia di Stato e della Polizia Municipale, una coppia di balordi proveniente da Ponticelli, ha pensato di sfondare per rubare, la porta del mio laboratorio. Il mio laboratorio, non sta sul cucuzzolo del Monte Somma, ma proprio a Madonna dell’Arco, dove c’erano le pattuglie della PM e della PS. Ho pure chiamato i CC, ma hanno risposto che dovevo andare da un avvocato. Io non so come si possa scrivere ste cose, per non dire stronzate! E che **zzo!

    Vedi on line : www.santanastasia.info

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.