Home > Attualità > Comunicati Stampa > ACERRA, DE LAURENTIIS: PDL PRIMO PARTITO, SUCCESSO DI POPOLO

ACERRA, DE LAURENTIIS: PDL PRIMO PARTITO, SUCCESSO DI POPOLO

martedì 26 febbraio 2013


ACERRA. Con 7.385 voti alla Camera dei Deputati, il Popolo della Libertà diventa il primo partito di Acerra. "Un dato che ci lusinga vista la particolare congiuntura in cui abbiamo affrontato questa campagna elettorale, in una città in cui il partito unitario di centrodestra non ha mai governato e con il Partito Democratico uscito doppiamente sconfitto dall’avanzare del Movimento Cinque Stelle. Abbiamo tenuto testa allo "tsunami" Grillo, distanziandolo di oltre 1500 voti e raccolta la piena fiducia di tutti gli elettori liberi che hanno condannato irrimediabilmente la giunta Lettieri alla irrilevanza politica; in tal senso basti guardare il dato dell’Udc che schierando un esponente di punta dell’amministrazione come Carmine Riemma ha raccolto molto meno di un migliaio di consensi, circa il 3% del totale, contro il 31% del Popolo della Libertà. Mi sento profondamente onorato di aver prestato volto, gambe e braccia a questa grande formazione politica di centrodestra. Il mio rigraziamento va al Candidato al Senato ai Consiglieri Comunali e ai militanti, iscritti e simpatizzanti tutti, nonchè agli storici amici che animano il centrodestra acerrano che mi hanno aiutato sostenendo magnificamente il grande sforzo di cui si è reso protagonista ancora una volta il Presidente Berlusconi. In particolar modo ringrazio la Giovane Italia che ha prestato la propria sede per il comitato elettorale e lo ha gestito alla perfezione, dedicando quotidianamente i propri sforzi al successo del partito montando gazebo, attaccando manifesti e facendo volantinaggi nelle strade, nelle piazze e porta a porta, occupandosi dei rappresentanti di lista e della riuscita degli eventi, essendo sempre presenti tra la gente, mettendoci la faccia senza paura e a testa alta. Ai suddetti, unitamente al popolo acerrano va l’invito a non mollare e a proseguire insieme il cammino , con il sottoscritto che seppur non eletto, torna con rinvigorito spirito e rinnovata passione alla militanza di tutti i giorni, per il bene comune ed il riscatto della città", dichiara Ulderico de Laurentiis, dirigente nazionale della Giovane Italia e Candidato alla Camera dei Deputati per il Popolo della Libertà.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.