Home > Politica > Sant’Anastasia, new entry nella giunta Esposito

Sant’Anastasia, new entry nella giunta Esposito

martedì 12 marzo 2013, di Gabriella Bellini


Scegliendo due nomi per volta il sindaco di Sant’Anastasia sta ricomponendo la giunta che aveva azzerato il 22 febbraio. Ieri ha firmato l’accettazione della nomina Ciro Castaldo (nella foto) già vicensindaco dell’esecutivo guidato da Carmine Esposito. E oggi dovrebbe fare lo stesso anche il consigliere comunale Lucia Barra, eletta in quota Pdl, ma rimasta a sostenere il partito quando i berlusconiani sono passati in minoranza. Se così fosse al posto suo, nell’assemblea consiliare, entrerebbe Luca Pignatiello, primo dei non eletti. Una scelta che andrebbe a confermare quanto Esposito aveva dichiarato nei giorni scorsi, e cioè che aveva chiesto a tutti i consiglieri di maggioranza la loro disponibilità ad entrare a far parte della giunta. Oggi alle 19 è fissata una seduta del civico consesso a Palazzo Siano, in quella sede Esposito dovrebbe fare anche altri due nomi: gli ultimi due assessori. Finora la giunta di centrodestra era sempre stata formata da 5 componenti, ma la legge consente al sindaco il sesto assessore e probabilmente questa volta sarà nominato. L’ultima riunione di maggioranza, per discutere del nuovo rimpasto, si era svolta martedì 5 marzo. Ed Esposito aveva più volte dichiarato di voler chiudere la questione in pochi giorni, ecco perché l’ipotesi più probabile è che tutto avvenga nella serata di oggi. Tra gli argomenti in discussione nel consiglio comunale fissato per stasera sono previste proprio comunicazioni da parte del sindaco, poi il controllo degli equilibri finanziari, l’integrazione regolamento comunale di contabilità, il regolamento sui controlli interni ed infine il recepimento del piano del Parco Nazionale del Vesuvio.
Ancora non si sono sciolti i nodi riguardanti le deleghe da assegnare ai nuovi assessori, quello che sembra certo è che Ciro Castaldo non sarà più il vice, al suo posto è stato designato Vincenzo Romano, che insieme ad Armando Di Perna era stato riconfermato in carica la scorsa settimana.
DA METROPOLIS DEL 12 MARZO

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.