Home > Attualità > Il Carnevale di Saviano a Patrasso: continua il gemellaggio “greco” (...)

MANIFESTAZIONI CARNEVALESCHE

Il Carnevale di Saviano a Patrasso: continua il gemellaggio “greco” all’insegna dell’amicizia

Un Carnevale piena di storia, quello greco; un Carnevale pieno di emozioni quello, invece, di Saviano. Carnevali accomunati, però, dagli stessi valori e le stesse sensazioni , oltre al grande entusiasmo dei suoi partecipanti .

mercoledì 13 marzo 2013


SAVIANO. Saviano-Patrasso, un’amicizia all’insegna del Carnevale: questo fu lo slogan che , qualche settimana fa,in occasione del Carnevale cittadino, accolse i greci del “Gruppo 94’” venuti a Saviano per un gemellaggio tra i due Carnevali.

Un’amicizia:proprio questa è stata quella che nei 5 giorni di permanenza dei greci di Patrasso si è creata con i cittadini di Saviano. Un’amicizia nata per un amore comune, un amore piena di emozioni, sensazioni e tanto divertimento: il Carnevale.

Un Carnevale piena di storia, quello greco; un Carnevale pieno di emozioni quello, invece, di Saviano. Carnevali accomunati, però, dagli stessi valori e le stesse sensazioni , oltre al grande entusiasmo dei suoi partecipanti .

Magliette,cappellini,prodotti tipici del territorio e costumi tipici del Carnevale: questo sarà il biglietto da visita del team “Goldred” in terra greca. Un team di circa 30 persone che parteciperà attivamente al Carnevale di Patrasso, sfilando insieme al “Gruppo 94’” tra le strade cittadine con i loro stessi costumi ed esibendosi nei loro stessi balli.

Il grande giorno è fissato Mercoledì 13 Marzo con partenza alle ore 14:00 da Saviano. L’entusiasmo , così come l’attesa, è alle stelle tra i 30 partecipanti al gemellaggio che dal 14 al 19 Marzo rappresenteranno la città di Saviano, e in particolar modo il Carnevale cittadino, nella città greca di Patrasso.

di Antonio Laurino

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.