Home > Musica > Villa Buonanno, in scena lo swing di Walter Ricci, il coroner italiano ha (...)

Villa Buonanno, in scena lo swing di Walter Ricci, il coroner italiano ha duettato con Michael Bublè.

giovedì 28 marzo 2013, di La redazione


CERCOLA. Un viaggio attraverso la musica, trascinati da una voce suadente che infrange le barriere del tempo e dello spazio. E’ questa la sintesi del concerto di M’Barka Ben Taleb, tenutosi nel “Wine Bar & Bristrò Barone” di Villa Buonanno a Cercola. Pienone anche sabato sera per la rassegna di jazz e dintorni che sta portando in provincia di Napoli artisti di fama internazionale come appunto la cantante italo-tunisina interprete della “World Music” e protagonista di “Passione” di John Turturro. E sabato 30 marzo a calcare il palcoscenico di Villa Buonanno sarà Walter Ricci, promessa del panorama musicale italiano che ha già duettato con il re dello swing, Michael Bublè, e con Mario Biondi. Walter Ricci si esibirà col suo Trio Hammond e con il trombettista e cantante Antonio Imparato, direttore artistico della rassegna “Buonanno in Music”. Il giovanissimo crooner italiano si rifà ai grandi artisti del genere, da Sinatra a Martin a Elling. Il gruppo è formato da una ritmica formidabile: Antonio Capasso all’Hammond ed Elio Coppola alla batteria, artisti di comprovata esperienza che spiccato tra i più apprezzati a livello nazionale. Una Pasqua in musica quindi per chi sceglierà di trascorrere il Sabato Santo a Villa Buoanno. Come sempre la performance sarà incastonata in un’atmosfera di suggestiva eleganza, , e gli ospiti potranno gustare la ricercatissima cucina dello chef di Villa Buonanno o anche solo gustare i vini del selezionatissimo Wine Bar Barone. La rassegna “Buonanno in Music”, visto il successo riscosso nel primo mese di appuntamenti, continuerà anche ad aprile con un cartellone ricchissimo di grandi nomi all’insegna della buona musica. Si parte il 6 aprile con il Nobuo Watanabe Trio dal Giappone; si proseguirà per tutto il mese con Ileana Mottola Quartet, i Deidda Brothers & More e chiuderà il “Contemporary Quartet” di Antonio Imparato con Daniele Scannapieco.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.