Home > Sport > Sporting Nola a valanga sul Terzigno!

Sporting Nola a valanga sul Terzigno!

Lo Sporting Nola ridimensiona i sogni del Terzigno realizzando una “manita” che le permette di restare sempre in scia della capolista Atletico Portici.

domenica 7 aprile 2013


NOLA - Atto di forza dell’undici nolano che tramortisce le velleità degli ospiti arrivati a Nola per provare a riaprire la lotta alle zone di vertice.
Lo Sporting Nola ridimensiona i sogni del Terzigno realizzando una “manita” che le permette di restare sempre in scia della capolista Atletico Portici.

La gara parte subito con la formazione bianconera in avanti ed al 13° sugli sviluppi di un corner battuto da Caliendo svetta in area Mingione che di testa piazza la palla sul palo più lontano e porta in vantaggio lo Sporting. Passano sette minuti e lo Sporting raddoppia con Cirillo dal dischetto; l’attaccante nolano viene steso in area e dagli undici metri spiazza l’incolpevole Izzo. La gara resta ancora in mano agli uomini di mister Santaniello che riescono a tenere a bada le sterili offensive degli ospiti che appaiono demoralizzati e storditi dall’uno-due messo a segno dai nolani ed infatti allo scadere della prima frazione di gioco arriva il tris con Foglia F. che dialoga con Cirillo ed entra in area e supera con un destro preciso Izzo trafitto per la terza volta nel giro di 43’ minuti.

Nella ripresa il copione non cambia, anche se gli ospiti vogliono quantomeno cercare di accorciare le distanze per riaprire la gara; la cosa non accade perché lo Sporting Nola si difende bene e chiude ogni sortita degli avanti rossoneri che appaiono decisamente non in giornata. Al 18’ arriva il poker bianconero firmato da Pastore che si invola verso la porta ospite ed entrato in area scocca il tiro che vale il 4-0.

La gara col passare del tempo e con la giornata tipicamente primaverile si affievolisce e le occasioni sono sporadiche e poco precise da entrambe i reparti offensivi; quando però si giunge ai minuti finali lo Sporting trova addirittura il quinto gol grazie a Caliendo che sfrutta una corta respinta di Izzo e piazza la palla nella porta sguarnita fissando il risultato finale su un netto 5-0 per lo Sporting Nola che continua a macinare gioco e punti ed a tenere il passo di una capolista, l’Atletico Portici, distaccata di una sola lunghezza.

Sporting Nola – Terzigno 5-0
(parziale 1° tempo: 3-0)

SPORTING NOLA: Esposito M., Foglia C. (al 22’s.t. Di Napoli), Caliendo, Ruoppo F., Mingione, Galluccio, Pastore, Ambrosino (al 31’s.t. Parisi), Cirillo, Foglia F., Pellecchia (al 19’s.t. Esposito C.) IN PANCHINA: Mazzone, Ruoppo M., Caccavale, Marotta. ALLENATORE: Santaniello.

TERZIGNO: Izzo, Ambrosio (al 1’s.t. Santorelli G.), Piscopo, Cesarano, Casillo (al 14’s.t. Nappo), Santorelli N., De Carlo (al 35’s.t. Avino), Criscuolo, Bisogno IN PANCHINA: Miranda ALLENATORE: Santorelli U.
Arbitro: D’Auria di Frattamaggiore

Marcatori: 13’ Mingione, 20’ Cirillo su rig., 43’ Foglia F., 18’s.t. Pastore, 43’s.t. Caliendo.
NOTE: gara disputata a porte chiuse per la temporanea indisponibilità causa lavori di ampliamento del settore tribuna dello stadio “Sporting Club”.

Gaetano Ruoppo

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.