Home > Cronaca > S.Anastasia. Diciassettenne accoltella un 23enne per gelosia

S.Anastasia. Diciassettenne accoltella un 23enne per gelosia

martedì 9 aprile 2013, di Ida Genco


E’ stato denunciato per lesioni aggravate, ha ferito con un coltello un 23enne per una rivalità in amore. protagonista di questo episodio di cronaca un 17enne di Sant’Anastasia, G.G., denunciato dagli agenti del Commissariato di polizia “San Giorgio a Cremano” hanno denunciato in stato di libertà il 17enne G.G., responsabile di lesioni aggravate ai danni del 23enne.
Quest’ultimo, verso le 22,00 di domenica si è recato, accompagnato da un amico, al pronto soccorso dell’ospedale Apicella di Pollena Trocchia, in quanto era stato colpito con due colpi di coltello alla coscia destra.
I poliziotti del Commissariato San Giorgio, intervenuti sul posto, hanno appreso dalla vittima che l’autore del ferimento era il fidanzato della sua ex ragazza, a causa della quale i due contendenti avevano avuto un diverbio a Madonna dell’Arco dove il 17enne aveva affrontato il rivale intimandogli di lasciare stare la sua ex ragazza (un 22enne di Sant’Anastasia), ma dopo le minacce è passato ai fatti accoltellando il "rivale". Gli agenti si sono messi subito sulle tracce del minore e, poche ore dopo, lo hanno rintracciato presso la sua abitazione in Sant’Anastasia. Qui la polizia ha anche rinvenuto, occultato in un lavatoio della stanza da bagno, il coltello utilizzato dal feritore, debitamente sottoposto a sequestro.
Il ferito, dopo le prime cure, è stato trasportato all’ospedale di Nola in quanto, vista la profondità delle due ferite, dovrà essere sottoposto a intervento chirurgico.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.