Home > Cultura > Nola, Vincenzo Murano presenta la sua “Pittura che racconta”

Nola, Vincenzo Murano presenta la sua “Pittura che racconta”

venerdì 12 aprile 2013


NOLA - E’ dedicata a una delle personalità artistiche più prestigiose del territorio la manifestazione in programma sabato 13 aprile alle 19,00 nella Sala del Mutilato di Nola. Vincenzo Murano, pittore, incisore, scultore nativo di Palma Campania, sulla soglia dei 40 anni di carriera celebra il suo percorso artistico con la presentazione di una monografia,

“La pittura che racconta”, curata dal giornalista e scrittore, Nino D’Antonio. Dagli esordi presso l’accademia napoletana di belle arti alle mostre in giro per le maggiori città d’ Italia, fino alle opere raccolte ed esposte in diversi musei d’arte moderna del mondo, Murano e la sua arte si racconteranno sabato con l’intervento di D’Antonio e con l’esposizione di alcune delle sue opere. Il “Felice Cantastorie”, definito così da Igor Slonasky per il carattere evocativo dei suoi dipinti, coniuga da sempre il suo linguaggio personale e atipico, rispetto alle forme espressive del territorio di provenienza, con temi presi dalla cultura popolare, in particolare dal mondo contadino, riappropriandosi così del legame con la lontana cultura locale.

Tra le produzioni dell’estro artistico di Murano, si ricordano anche numerosi contributi offerti alla città di Nola, in primis le statue dei Santi patroni, Felice e Paolino, tuttora collocate sulla facciata della cattedrale, e l’ideazione dei rivestimenti per le macchine da spalla e dei gonfaloni in diverse edizioni della Festa dei Gigli.
UNIT.

Ufficio Nolano di Informazione Turistica

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.