Home > Sport > Il Club Volley GPD Saviano nella tana della Vitale Auto Solution di Cava (...)

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE SERIE "C"

Il Club Volley GPD Saviano nella tana della Vitale Auto Solution di Cava De’ Tirreni

Il fischio d’inizio è fissato per le ore 18,30 alla palestra della scuola elementare San Nicola, in via Salsano della ridente cittadina salernitana.

sabato 13 aprile 2013, di Mauro Romano


La Vitale Auto Solution di Cava De’ Tirreni ospita il Club Volley GPD Saviano nell’incontro valevole per la quartultima giornata del campionato regionale di serie “C” Femminile girone “A”.

Il fischio d’inizio è fissato per le ore 18,30 alla palestra della scuola elementare San Nicola, in via Salsano della ridente cittadina salernitana.

19 i punti conquistati sinora dalla compagine cavese, per un decimo posto che la conferma in categoria, contro i 33 delle ospiti care al patron Gennaro Morelli, sinora protagoniste di un ruolino di marcia invidiabile per una matricola, se rapportato alle premesse della vigilia che prevedevano una ‘salvezza tranquilla’ o poco più!

Si, poiché le ‘gufette’ della ‘Città del Carnevale’, attualmente sono posizionate sul sesto gradino della graduatoria generale e, senza voler mettere limiti alla provvidenza, il sestetto guidato con sagacia dal responsabile dell’area tecnica, coach Lello Curcio, potrebbero fare ancora un ulteriore balzo in avanti, se in grado di effettuare un affatto proibitivo ‘percorso netto’ nelle quattro gare che restano, o quantomeno tentare di superare nel penultimo turno le temibilissime atlete dello Maestroict Stabiae a domicilio, attualmente quinte con due lunghezze di vantaggio, ma con un calendario più ostico non fosse altro per l’ultimo turno quando saranno ospiti dell’Alp Aversa, in piena bagarre per la conquista del terzo gradino, utile per la disputa dei play-off.

Ma siccome in casa savianese si è abituati a compiere un passo per volta, al momento è il caso di pensare all’incontro di stasera contro le cavesi e tentare di portare a casa il miglior bottino possibile. La defaillance ormai definitiva per la stagione della preziosissima Elena Irollo, non dovrà preoccupare più di tanto, poiché, la sua sostituta naturale, Rossella Bocchino, anche se con caratteristiche diverse, assicura ampie garanzie nel ruolo di schiacciatrice di banda.

In palleggio, come prerogativa dell’intero campionato, si contenderanno la discesa in campo Ada Tatarella e Teresa Petillo in diagonale con Caterina Antignano che, a giochi in corso potrebbe alternarsi con la neo dottoressa (AUGURISSIMI!!!) Ilaria Auriemma, sempre che quest’ultima abbia recuperato dagli acciacchi che l’hanno perseguitata per l’intero arco di torneo.

Da centrali Anna Di Nardo ed Andrea Nucete proveranno a sbarrare la strada alle avanti cavesi e a fiondare in campo avverso palloni preziosi per arrivare per prime al fatidico 25! Ultimo baluardo difensivo, come sempre sarà Mara Napolitano e, come già detto ‘martello-ricettore’ con la Rossella opererà l’autentica trascinatrice del sestetto, capitan Annalisa Angelino la cui esperienza e capacità di interpretare al meglio il ruolo, danno ampie garanzie di grinta, personalità e punti ‘contanti’!

A disposizione Elvira Peluso, Alma Riccio e Claudia Rocco, alle quali mister Curcio potrebbe concedere scampoli di partita, se necessario.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.